Black out a Positano e Praiano, danni per milioni di euro da Enel. Carro: “Faremo class action” – AGGIORNAMENTI

0

Un 25 aprile da dimenticare. Manca la corrente a Positano, Praiano e Conca dei Marini da stamattina alle 9:30. Cittadini e albergatori sono stanchi di questa situazione. Sembrerebbe che questo danno sia dovuto ad una cabina elettrica in corto circuito ad Amalfi.

 “Il grosso danno generato alle attività ricettive e dei servizi a Positano per la mancata erogazione dell’energia elettrica è da ritenersi inaudito, dannoso sia per i mancati incassi sia per il deperimento delle merci . La confesercenti di Positano si proporrà per una Class Action nei confronti dell ‘Enel. Il Presidente della Confesercenti di Positano Dott. Ambrogio Carro.”  

AGGIORNAMENTI

Verso le 15 arrivano due articolati con cinque gruppi elettrogeni da Napoli per poter fornire energia elettrica a Positano e Praiano ( vedi articolo con foto qui ) . Operatori economici disperati con danni a ristoranti e bar e alberghi, anche se qualcuno aveva il proprio gruppo elettrogeno,  in uno dei giorni nei quali si incassa di più di tutta la stagione turistica. A rischio deterioramento anche carne e pesce, gelati e quant’altro che si trova nei frigoriferi.  

La corrente elettrica è tornata fra le 17 e le 20 da Positano a Praiano fino a Conca dei Marini e Furore IL GIORNO DOPO ENEL NON DA ANCORA SPIEGAZIONI 

 

 

Un 25 aprile da dimenticare. Manca la corrente a Positano, Praiano e Conca dei Marini da stamattina alle 9:30. Cittadini e albergatori sono stanchi di questa situazione. Sembrerebbe che questo danno sia dovuto ad una cabina elettrica in corto circuito ad Amalfi.

 "Il grosso danno generato alle attività ricettive e dei servizi a Positano per la mancata erogazione dell'energia elettrica è da ritenersi inaudito, dannoso sia per i mancati incassi sia per il deperimento delle merci . La confesercenti di Positano si proporrà per una Class Action nei confronti dell 'Enel. Il Presidente della Confesercenti di Positano Dott. Ambrogio Carro."  

AGGIORNAMENTI

Verso le 15 arrivano due articolati con cinque gruppi elettrogeni da Napoli per poter fornire energia elettrica a Positano e Praiano ( vedi articolo con foto qui ) . Operatori economici disperati con danni a ristoranti e bar e alberghi, anche se qualcuno aveva il proprio gruppo elettrogeno,  in uno dei giorni nei quali si incassa di più di tutta la stagione turistica. A rischio deterioramento anche carne e pesce, gelati e quant'altro che si trova nei frigoriferi.  

La corrente elettrica è tornata fra le 17 e le 20 da Positano a Praiano fino a Conca dei Marini e Furore IL GIORNO DOPO ENEL NON DA ANCORA SPIEGAZIONI