Cetara inaugurazione di una stele commemorativa dei caduti in guerra

0

Si svolgerà domani, in occasione della Festa della Liberazione, l’inaugurazione della stele commemorativa ai caduti durante la Seconda Guerra Mondiale. L’evento, annunciato dal sindaco di Cetara Secondo Squizzato in un manifesto, si terrò in piazza San Francesco alla presenza di rappresentanti delle Forze Armate, della sezione ANPI di Salerno, dell’ANMI di Maiori e Minori e dei componenti del consiglio comunale dei ragazzi. La stele, realizzata dall’artista di Vietri Sul Mare Fabio Marino, contiene i nomi dei cetaresi caduti nel secondo grande conflitto mondiale (27 militari e 10 civili) il cui ricordo sopravvive grazie all’impegno del poeta Gennaro Forcellino. Per l’occasione è invitata a partecipare tutta la cittadinanza, in particolare i parenti dei cadut

Si svolgerà domani, in occasione della Festa della Liberazione, l'inaugurazione della stele commemorativa ai caduti durante la Seconda Guerra Mondiale. L'evento, annunciato dal sindaco di Cetara Secondo Squizzato in un manifesto, si terrò in piazza San Francesco alla presenza di rappresentanti delle Forze Armate, della sezione ANPI di Salerno, dell'ANMI di Maiori e Minori e dei componenti del consiglio comunale dei ragazzi. La stele, realizzata dall'artista di Vietri Sul Mare Fabio Marino, contiene i nomi dei cetaresi caduti nel secondo grande conflitto mondiale (27 militari e 10 civili) il cui ricordo sopravvive grazie all'impegno del poeta Gennaro Forcellino. Per l'occasione è invitata a partecipare tutta la cittadinanza, in particolare i parenti dei cadut