Sveva Schiazzano ai Giochi Europei Dall’ Ulysse Swimming Sorrento a Baku

0

Sveva Schiazzano, rappresenterà l’Italia alla prima edizione dei Giochi olimpici europei che si terranno a Baku in Azerbaijan, il prossimo giugno.
La nuotatrice sorrentina, classe 1999, talento purissimo, sapientemente allenata dal suo coach Marco Veno, presso la piscina “Ulysse” a Sorrento, è stata convocata dalla nazionale giovanile italiana di nuoto,per i giochi olimpici europei BAKU 2015.
Questo traguardo è stato possibile, grazie ai brillanti risultati ottenuti in questo mese dal binomio Veno-Schiazzano.
A marzo, Sveva si è confermata campionessa italiana nelle distanze 400 ed 800 mt. Stile libero, ai campionati italiani giovanili tenutisi presso la piscina federale di Riccione.
Queste due affermazioni, sono state il trampolino di lancio, per la partecipazione ai campionati Assoluti di nuoto, tenutisi sempre a Riccione la settimana scorsa.
Sveva Schiazzano si è classificata:
– “tredicesima” assoluta in Italia nei 400 mt stile libero, con il tempo di 4’19”89.
– “nona” assoluta in Italia nei 1500 mt stile libero con il tempo di 17’02”69.
– “settima” assoluta in Italia negli 800 mt stile libero con il tempo di 8’49”94.
In ognuna di queste tre gare, tutte le altre atlete che le sono state davanti, sono anagraficamente maggiori di lei.
Queste prestazioni ottenute, le sono così valse il premio speciale della convocazione nella nazionale italiana di nuoto, per gareggiare nel suo amato “Stile libero” il prossimo giugno indossando la cuffia tricolore.
Per Sveva Schiazzano ed il suo coach Marco Veno, da oggi iniziano gli allenamenti, in direzione Baku; all’Ulysse Swimming Sorrento non ci si ferma mai.
Con una spinta in più, questo traguardo appena raggiunto, si sta già trasformando in una nuova partenza per raggiungere nuovi ed avvincenti obiettivi.

Luca CiampaSveva Schiazzano, rappresenterà l’Italia alla prima edizione dei Giochi olimpici europei che si terranno a Baku in Azerbaijan, il prossimo giugno.
La nuotatrice sorrentina, classe 1999, talento purissimo, sapientemente allenata dal suo coach Marco Veno, presso la piscina “Ulysse” a Sorrento, è stata convocata dalla nazionale giovanile italiana di nuoto,per i giochi olimpici europei BAKU 2015.
Questo traguardo è stato possibile, grazie ai brillanti risultati ottenuti in questo mese dal binomio Veno-Schiazzano.
A marzo, Sveva si è confermata campionessa italiana nelle distanze 400 ed 800 mt. Stile libero, ai campionati italiani giovanili tenutisi presso la piscina federale di Riccione.
Queste due affermazioni, sono state il trampolino di lancio, per la partecipazione ai campionati Assoluti di nuoto, tenutisi sempre a Riccione la settimana scorsa.
Sveva Schiazzano si è classificata:
– “tredicesima” assoluta in Italia nei 400 mt stile libero, con il tempo di 4’19”89.
– “nona” assoluta in Italia nei 1500 mt stile libero con il tempo di 17’02”69.
– “settima” assoluta in Italia negli 800 mt stile libero con il tempo di 8’49”94.
In ognuna di queste tre gare, tutte le altre atlete che le sono state davanti, sono anagraficamente maggiori di lei.
Queste prestazioni ottenute, le sono così valse il premio speciale della convocazione nella nazionale italiana di nuoto, per gareggiare nel suo amato “Stile libero” il prossimo giugno indossando la cuffia tricolore.
Per Sveva Schiazzano ed il suo coach Marco Veno, da oggi iniziano gli allenamenti, in direzione Baku; all’Ulysse Swimming Sorrento non ci si ferma mai.
Con una spinta in più, questo traguardo appena raggiunto, si sta già trasformando in una nuova partenza per raggiungere nuovi ed avvincenti obiettivi.

Luca Ciampa