SALERNO: CONTROLLO AL PORTO PER CARICO RADIOATTIVO SU NAVE MERCANTILE

0

 Hanno dato esito negativo gli accurati ed approfonditi controlli che Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, in collaborazione con i militari della Capitaneria di porto di Salerno e personale specializzato dei vigili del fuoco, hanno compiuto questa mattina su un carico di rottami ferrosi provenienti dalla Francia. Il controllo rientra nell’ambito dell’inchiesta disposta dal procuratore capo della repubblica di Salerno Franco Roberti su denuncia dell’associazione ambientalista Italia Nostra che lo scorso 2 agosto con video e foto aveva lanciato un allarme che riguardava la presenza di rifiuti radioattivi scaricati nel porto di Salerno dalla nave Frelon . Gli accertamenti effettuati dal nucleo batteriologico chimico e radionucleare dei vigili del Fuoco, compiuti questa mattina con l’impiego di sofisticate apparecchiature tecniche, sono stati rivolti anche in questo caso a verificare l’eventuale radioattività del carico. I controlli hanno riguardato tutti i locali del mercantile e sulle polveri circostanti, si è concluso con esito negativo così come i precedenti accertamenti compiuti dai Carabinieri che avevano ispezionato anche la sede di Potenza del gruppo friulano Ferriere Nord spa, la SiderPotenza da dove proveniva il carico trasportato dalla Frelon.. Anche questa volta, dunque, nessuna traccia di materiale radioattivo. Ma le indagini della Procura di Salerno, coordinate personalmente dal procuratore capo Franco Roberti e dal coordinatore dell’antimafia Enrico D’Auria, sono appena cominciate

Tv Oggi Salerno                                               inserito da Michele Pappacoda.