Gigi D’Alessio rischia il pignoramento: «Non ha pagato le rate della sua Mercedes McLaren»

0

Ancora guai legali per Gigi D’Alessio. Secondo quanto riportato da Il Fatto Quotidiano il cantante napoletano rischierebbe il pignoramento per non aver pagato le rate della sua Mercedes McLaren in edizione limitata, dal costo di oltre 500mila euro. Nel caso in cui non dovesse sbrigarsi a saldare il debito, infatti, si procederà con il pignoramento.

L’acquisto dell’auto risale al 2007 presso una concessionaria di Cagliari. Una prima parte dell’importo viene versata in contanti mentre la restante, 300 mila euro, viene finanziata con rate di 4500 euro mensili. Nel 2013 i pagamenti si interrompono e si apre un contenzioso visto che D’Alessio sostiene di aver restituito l’auto al concessionario.

Tra le accuse per rapina al paparazzo, il rischio di un pignoramento e un debito da saldare a causa del fallimento di un business che conduceva insieme all’ex marito di Valeria Marini Giovanni Cottone, non è certo un buon periodo per Gigi D’Alessio.
IL MATTINO.ITAncora guai legali per Gigi D’Alessio. Secondo quanto riportato da Il Fatto Quotidiano il cantante napoletano rischierebbe il pignoramento per non aver pagato le rate della sua Mercedes McLaren in edizione limitata, dal costo di oltre 500mila euro. Nel caso in cui non dovesse sbrigarsi a saldare il debito, infatti, si procederà con il pignoramento.

L’acquisto dell’auto risale al 2007 presso una concessionaria di Cagliari. Una prima parte dell’importo viene versata in contanti mentre la restante, 300 mila euro, viene finanziata con rate di 4500 euro mensili. Nel 2013 i pagamenti si interrompono e si apre un contenzioso visto che D’Alessio sostiene di aver restituito l’auto al concessionario.

Tra le accuse per rapina al paparazzo, il rischio di un pignoramento e un debito da saldare a causa del fallimento di un business che conduceva insieme all’ex marito di Valeria Marini Giovanni Cottone, non è certo un buon periodo per Gigi D’Alessio.
IL MATTINO.IT

Lascia una risposta