Anticalcio a Cagliari, no violenza – #ilcontropiede Gigione Maresca

0

Un calcio malato con pseudo tifosi che aggrediscono addetti ai lavori e calciatori invadendo la quiete del ritiro. Una trentina di ultrà del Cagliari hanno fatto irruzione questa sera intorno alle 20 nella sede del ritiro della squadra di Zeman, nel centro Ercole Cellino di Assemini. Toni accesi, parole grosse e pare anche qualche schiaffo sarebbero volati all’interno tra i giocatori e i tifosi. La notizia è stata confermata dalla società. Intervenire per fronteggiare la protesta di chi esasperato voleva una squadra diversa e anche una società più organizzata con maggiori risorse finanziarie.
 Solite proteste inutili creando problemi di ogni tipo e non rispettare chi fa lo sport e pratica il calcio onesto. Solidarietà al tecnico Zeman e ai calciatori da chi ama il calcio. Dalla redazione sportiva di Positano news.Un calcio malato con pseudo tifosi che aggrediscono addetti ai lavori e calciatori invadendo la quiete del ritiro. Una trentina di ultrà del Cagliari hanno fatto irruzione questa sera intorno alle 20 nella sede del ritiro della squadra di Zeman, nel centro Ercole Cellino di Assemini. Toni accesi, parole grosse e pare anche qualche schiaffo sarebbero volati all’interno tra i giocatori e i tifosi. La notizia è stata confermata dalla società. Intervenire per fronteggiare la protesta di chi esasperato voleva una squadra diversa e anche una società più organizzata con maggiori risorse finanziarie.
 Solite proteste inutili creando problemi di ogni tipo e non rispettare chi fa lo sport e pratica il calcio onesto. Solidarietà al tecnico Zeman e ai calciatori da chi ama il calcio. Dalla redazione sportiva di Positano news.