Il Comune di Piano di Sorrento incontra le associazioni SIAE. Info day su progetti europei e proposte per eventi

0

Giovedì 16 aprile si è svolto presso la Sala consiliare del Comune di Piano di Sorrento l’incontro con i rappresentanti delle associazioni culturali, turistiche e sociali del territorio. «Sono contento di incontrarvi anche quest’anno – ha detto il Sindaco Giovanni Ruggiero – in quest’appuntamento all’insegna della partecipazione e della collaborazione, un incontro che punta ad ascoltare proposte e necessità, e a programmare un calendario di eventi vario e di qualità».

Durante l’incontro programmatico, guidato dal funzionario responsabile del III Settore Carlo Pepe, i presenti hanno illustrato le proprie idee di progetto con proposte letterarie, teatrali, musicali, divulgative, gastronomiche, artistiche e culturali in genere che saranno valutate ed eventualmente inserite nel cartellone degli eventi estivi e natalizi. È stato inoltre data anticipazione dell’info day sui progetti europei previsto per il 6 maggio alle ore 16.00 presso il centro culturale comunale con Maria Cristina Iacagnina e Marzia Santone del Desk Europa Creativa, ed Andrea Coluccia del Desk Media per produzioni cinematografiche. «L’incontro – ha spiegato il Consigliere di Minoranza Antonio D’Aniello che lo ha proposto – ha la finalità di illustrare i programmi del 2015 e dell’anno prossimo, e le opportunità di adesione come partner o come innesti in progetti altrui più ampi. La seconda parte dell’incontro con gli esperti, che all’occorrenza offrono anche supporto nello sviluppo del progetto, sarà poi dedicato alle domande».

All’incontro, è intervenuto anche Antonino Terminiello in rappresentanza del Forum dei Giovani di Piano di Sorrento in fase di rinnovo, che ha informato sulle imminenti elezioni del 16 e 17 maggio e sulla possibilità per i ragazzi tra i 16 e i 29 anni di presentare candidatura entro il 4 maggio, e ha invitato le associazioni alla cooperazione vicendevole in progetti che riguardano o incontrano l’interesse sia del Forum dei Giovani che dei ragazzi attivi nelle associazioni.

Anche quest’anno, infine, si rinnova la collaborazione tra l’ufficio locale della SIAE e il Comune di Piano di Sorrento che di fatto si accolla l’onere dei pagamenti alla Società italiana degli autori e degli editori per gli eventi inseriti nella programmazione degli eventi. «Insieme al Sindaco e al Funzionario del Settore cultura lo scorso anno abbiamo fatto un ottimo lavoro – ha commentato la responsabile Anna D’Urso – Piano di Sorrento, a differenza di altri Comuni, ha sfruttato a favore delle associazioni ciò che la SIAE offre e, così facendo, è venuto incontro alle vostre esigenze economiche e ha evitato file inefficienti ai nostri sportelli. È raro trovare Istituzioni che si impegnano in maniera così trasversale e mi fido del lavoro che viene fatto. Agli eventi di Piano di Sorrento vengo come spettatrice, non come “sceriffo”: lascio a casa il tesserino della SIAE e mi godo la città come turista».

Giovedì 16 aprile si è svolto presso la Sala consiliare del Comune di Piano di Sorrento l'incontro con i rappresentanti delle associazioni culturali, turistiche e sociali del territorio. «Sono contento di incontrarvi anche quest'anno – ha detto il Sindaco Giovanni Ruggiero – in quest'appuntamento all'insegna della partecipazione e della collaborazione, un incontro che punta ad ascoltare proposte e necessità, e a programmare un calendario di eventi vario e di qualità».

Durante l'incontro programmatico, guidato dal funzionario responsabile del III Settore Carlo Pepe, i presenti hanno illustrato le proprie idee di progetto con proposte letterarie, teatrali, musicali, divulgative, gastronomiche, artistiche e culturali in genere che saranno valutate ed eventualmente inserite nel cartellone degli eventi estivi e natalizi. È stato inoltre data anticipazione dell'info day sui progetti europei previsto per il 6 maggio alle ore 16.00 presso il centro culturale comunale con Maria Cristina Iacagnina e Marzia Santone del Desk Europa Creativa, ed Andrea Coluccia del Desk Media per produzioni cinematografiche. «L'incontro – ha spiegato il Consigliere di Minoranza Antonio D'Aniello che lo ha proposto – ha la finalità di illustrare i programmi del 2015 e dell'anno prossimo, e le opportunità di adesione come partner o come innesti in progetti altrui più ampi. La seconda parte dell'incontro con gli esperti, che all'occorrenza offrono anche supporto nello sviluppo del progetto, sarà poi dedicato alle domande».

All'incontro, è intervenuto anche Antonino Terminiello in rappresentanza del Forum dei Giovani di Piano di Sorrento in fase di rinnovo, che ha informato sulle imminenti elezioni del 16 e 17 maggio e sulla possibilità per i ragazzi tra i 16 e i 29 anni di presentare candidatura entro il 4 maggio, e ha invitato le associazioni alla cooperazione vicendevole in progetti che riguardano o incontrano l'interesse sia del Forum dei Giovani che dei ragazzi attivi nelle associazioni.

Anche quest'anno, infine, si rinnova la collaborazione tra l'ufficio locale della SIAE e il Comune di Piano di Sorrento che di fatto si accolla l'onere dei pagamenti alla Società italiana degli autori e degli editori per gli eventi inseriti nella programmazione degli eventi. «Insieme al Sindaco e al Funzionario del Settore cultura lo scorso anno abbiamo fatto un ottimo lavoro – ha commentato la responsabile Anna D'Urso – Piano di Sorrento, a differenza di altri Comuni, ha sfruttato a favore delle associazioni ciò che la SIAE offre e, così facendo, è venuto incontro alle vostre esigenze economiche e ha evitato file inefficienti ai nostri sportelli. È raro trovare Istituzioni che si impegnano in maniera così trasversale e mi fido del lavoro che viene fatto. Agli eventi di Piano di Sorrento vengo come spettatrice, non come “sceriffo”: lascio a casa il tesserino della SIAE e mi godo la città come turista».