Costa d’ Amalfi anche il comune di Salerno abbandona aereoporto di Pontecagnano

0

Il Comune esce dall’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi  di Pontecagnano „ Anche il Comune di Salerno molla l’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi. Come riporta Il Corriere, dopo la Provincia, è stato il consiglio comunale, ieri mattina, a dismettere ufficialmente le quote della società dello scalo. Una decisione che era da tempo nell’aria e che fa seguito alla scelta di segno opposto dei Comuni di Bellizzi e Pontecagnano di entrare nel cda, si legge sul quotidiano. Intanto il deputato di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli auspica una rapida privatizzazione dell’aeroporto, facendo pressione a Roma, presso il Ministero dell’Economia. Secondo Cirielli ci sarebbero vere e proprie “lobby romane” intenzionate a potenziare lo scalo di Napoli a discapito di quello salernitano, scrive Il Corriere

Il Comune esce dall'aeroporto Salerno-Costa d'Amalfi  di Pontecagnano „ Anche il Comune di Salerno molla l’aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi. Come riporta Il Corriere, dopo la Provincia, è stato il consiglio comunale, ieri mattina, a dismettere ufficialmente le quote della società dello scalo. Una decisione che era da tempo nell’aria e che fa seguito alla scelta di segno opposto dei Comuni di Bellizzi e Pontecagnano di entrare nel cda, si legge sul quotidiano. Intanto il deputato di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli auspica una rapida privatizzazione dell'aeroporto, facendo pressione a Roma, presso il Ministero dell’Economia. Secondo Cirielli ci sarebbero vere e proprie “lobby romane” intenzionate a potenziare lo scalo di Napoli a discapito di quello salernitano, scrive Il Corriere