Positano. La Fabbrica delle Idee: Rivoluzione pacifica NOCELLE. Il resoconto VIDEO

0

Positano. L’incontro pubblico svoltosi nella splendida frazione di Nocelle ha trovato un buon riscontro tra gli abitanti della zona e dell’intera Positano. Luca Vespoli ha salutato e aperto la serata con la presentazione degli intenti della compagine che lo accompagnerà al Comune: “vogliamo costruire una Positano Nuova, guardandoci concretamente in faccia, senza polemiche e senza false promesse: l’amministrazione comunale deve essere al servizio del cittadino, poiché noi tutti siamo cittadini prima di diventare consiglieri o assessori comunali”. I punti su cui ha voluto focalizzare per la zona Nocelle sono: Posti auto insufficienti per gli abitanti di Nocelle, da sopperire con la creazione di nuovi posti macchina; Il servizio pubblico, come già evidenziato in tutti gli altri incontri costituisce un punto cruciale per la migliore fluidità del trasporto degli abitanti e dei turisti, da risolvere con un maggiore numero di pulmini di minore dimensione; La pulizia del tratto di strada di collegamento Montepertuso-Nocelle e l’adeguamento della raccolta porta a porta alla conformazione del territorio e alle esigenze della popolazione del luogo. Una vera e propria rivoluzione nell’impostazione e nella regolamentazione, nonché nel giusto controllo per poter arrivare ad avere un positanese che rispetta, ma soprattutto esige una raccolta differenziata corretta. La serata poi si è arricchita con un piacevole dibattito su quanto detto e sulle idee, che costantemente vengono fuori quando i cittadini si sentono ascoltati da chi si propone di amministrare. A conclusione, la promessa del candidato a sindaco Luca Vespoli di ritornare durante la campagna elettorale: in fin dei conti, “ che facciamo in questo mese se non stiamo tra la gente?!?!??!”

Positano. L’incontro pubblico svoltosi nella splendida frazione di Nocelle ha trovato un buon riscontro tra gli abitanti della zona e dell’intera Positano. Luca Vespoli ha salutato e aperto la serata con la presentazione degli intenti della compagine che lo accompagnerà al Comune: “vogliamo costruire una Positano Nuova, guardandoci concretamente in faccia, senza polemiche e senza false promesse: l’amministrazione comunale deve essere al servizio del cittadino, poiché noi tutti siamo cittadini prima di diventare consiglieri o assessori comunali”. I punti su cui ha voluto focalizzare per la zona Nocelle sono: Posti auto insufficienti per gli abitanti di Nocelle, da sopperire con la creazione di nuovi posti macchina; Il servizio pubblico, come già evidenziato in tutti gli altri incontri costituisce un punto cruciale per la migliore fluidità del trasporto degli abitanti e dei turisti, da risolvere con un maggiore numero di pulmini di minore dimensione; La pulizia del tratto di strada di collegamento Montepertuso-Nocelle e l’adeguamento della raccolta porta a porta alla conformazione del territorio e alle esigenze della popolazione del luogo. Una vera e propria rivoluzione nell’impostazione e nella regolamentazione, nonché nel giusto controllo per poter arrivare ad avere un positanese che rispetta, ma soprattutto esige una raccolta differenziata corretta. La serata poi si è arricchita con un piacevole dibattito su quanto detto e sulle idee, che costantemente vengono fuori quando i cittadini si sentono ascoltati da chi si propone di amministrare. A conclusione, la promessa del candidato a sindaco Luca Vespoli di ritornare durante la campagna elettorale: in fin dei conti, “ che facciamo in questo mese se non stiamo tra la gente?!?!??!”