Inaugurata la sede del Patto a Sant’Agata BALDUCELLI: VINCEREMO PER CAMBIARE MASSA

0

Inaugurata stasera a Sant’Agata la sede del Comitato Elettorale dei Il Patto con la Città che da domattina sarà pienamente operativa con alcuni giovani presenti al mattino ed al pomeriggio per fornire ai cittadini tutte le informazioni su quella che sarà la nostra campagna elettorale, i nostri porgrammi e le tappe di avvicinamento all’amministrazione del Comune, evento sempre più probabile dopo le centinaia di manifestazioni di consenso, e cosa bella pubbliche come mai sucecsso, segno della maturità raggiunta ormai dai nostri concittadini, soprattutto i giovani, nostro futuro e nostra speranza, che non nascondono più le loro simpatie, che stanno ricevendo i nostri Candidati in tutto il Comune, per le strade, nelle famiglie, al lavoro, tra gli amici. In un’atmosfera cordiale e serena centinaia di persone, non saranno state le trecento viste da qualcuno ieri a l’Acquara ma erano tante e tante, a centotrentasei mi son fermato perchè poi si aggiungevano altri amici e dovevo iniziare a ricontarle, si son radunate in Via Casola a Sant’Agata per augurare a candidato Sindaco ed ai candidati un sincero “In bocca al lupo!”. Taglio del nastro affidato alle nostre candidate e poi il saluto di Lorenzo e di un Aldo Insigne visibilmente commosso e sempre più convinto del Suo disegno politico con noi condiviso, quattro le linee guide del Suo discorso legate da un sottilissimo filo conduttore, scandite da lunghi e scroscianti applausi, l’unicità ed indivisibilità della nostra Massa, la necessaria e pacifica convivenza tra tutti anche se le diverse idee vanno rispetatte (mi viene in mente la Dottoressa Brancaccio di ieri a Massa, discutiamo sulle idee come sulle ricette – per me questi ingredienti son migliori degli altri, ma non sulla buona fede dei cuochi che cercano di far del Loro meglio), basta con l’odio, la fine delle amicizie, il non salutarsi, cose che non fanno bene a Massa ed i Massesi non vogliono, poi la voglia che accomuna tutti i componenti della Sua squadra di mettersi disinteressatamente al servizio della Città per svegliarla dal torpore pluridecennale in cui è caduta ed infine l’appello a tutti i presenti di essere l’onda de Il patto e quindi di far conoscere ad amici, parenti e colleghi quelle che sono le nostre idee e fare in modo che onda dopo onda, amico dopo amico Massa avrà finalemnte il consenso della maggioranza dei cittadini che vogliono il cambiamento. Se il buongiorno si vede dal mattino sarà una bella giornata. Infine la comunicazione di servizio dataci da Giovanna Staiano: appuntamento al Miracapri di Termini venerdì 17 alle 20 per un altro incontro amichevole con Lorenzo ed Il patto per far partire altre onde….Siete tutti invittai e spargete la notizia!
tratto da Lelloacone.comInaugurata stasera a Sant’Agata la sede del Comitato Elettorale dei Il Patto con la Città che da domattina sarà pienamente operativa con alcuni giovani presenti al mattino ed al pomeriggio per fornire ai cittadini tutte le informazioni su quella che sarà la nostra campagna elettorale, i nostri porgrammi e le tappe di avvicinamento all’amministrazione del Comune, evento sempre più probabile dopo le centinaia di manifestazioni di consenso, e cosa bella pubbliche come mai sucecsso, segno della maturità raggiunta ormai dai nostri concittadini, soprattutto i giovani, nostro futuro e nostra speranza, che non nascondono più le loro simpatie, che stanno ricevendo i nostri Candidati in tutto il Comune, per le strade, nelle famiglie, al lavoro, tra gli amici. In un’atmosfera cordiale e serena centinaia di persone, non saranno state le trecento viste da qualcuno ieri a l’Acquara ma erano tante e tante, a centotrentasei mi son fermato perchè poi si aggiungevano altri amici e dovevo iniziare a ricontarle, si son radunate in Via Casola a Sant’Agata per augurare a candidato Sindaco ed ai candidati un sincero “In bocca al lupo!”. Taglio del nastro affidato alle nostre candidate e poi il saluto di Lorenzo e di un Aldo Insigne visibilmente commosso e sempre più convinto del Suo disegno politico con noi condiviso, quattro le linee guide del Suo discorso legate da un sottilissimo filo conduttore, scandite da lunghi e scroscianti applausi, l’unicità ed indivisibilità della nostra Massa, la necessaria e pacifica convivenza tra tutti anche se le diverse idee vanno rispetatte (mi viene in mente la Dottoressa Brancaccio di ieri a Massa, discutiamo sulle idee come sulle ricette – per me questi ingredienti son migliori degli altri, ma non sulla buona fede dei cuochi che cercano di far del Loro meglio), basta con l’odio, la fine delle amicizie, il non salutarsi, cose che non fanno bene a Massa ed i Massesi non vogliono, poi la voglia che accomuna tutti i componenti della Sua squadra di mettersi disinteressatamente al servizio della Città per svegliarla dal torpore pluridecennale in cui è caduta ed infine l’appello a tutti i presenti di essere l’onda de Il patto e quindi di far conoscere ad amici, parenti e colleghi quelle che sono le nostre idee e fare in modo che onda dopo onda, amico dopo amico Massa avrà finalemnte il consenso della maggioranza dei cittadini che vogliono il cambiamento. Se il buongiorno si vede dal mattino sarà una bella giornata. Infine la comunicazione di servizio dataci da Giovanna Staiano: appuntamento al Miracapri di Termini venerdì 17 alle 20 per un altro incontro amichevole con Lorenzo ed Il patto per far partire altre onde….Siete tutti invittai e spargete la notizia!
tratto da Lelloacone.com