Angri. Stipulato un accordo per aprire una strada privata

0

Angri. Parcheggio comunale a servizio del Municipio: c’è un accordo tra Palazzo di Città e l’Ompm per garantire un nuovo accesso. L’azienda è proprietaria di una strada di collegamento tra via Semetelle e via Fontane che diventerà di uso pubblico. Un’intesa che garantirà all’azienda meccanica di poter usufruire del parcheggio comunale considerato che l’area di sosta consueta sarà occupata da un cantiere per l’ampliamento dell’opificio. La convenzione tra pubblico e privato garantirà il collegamento tra due arterie importanti e alla fabbrica di poter usufruire di una zona da destinare alla sosta per le auto dei lavoratori. In sostanza, il nuovo parcheggio comunale godrà presto di due accessi uno da via Semetelle, l’altro da via delle Fontane. È scritto nell’atto che la ditta «al fine di rendere disponibile il parcheggio anche dal lato di via delle Fontane ha dichiarato la propria disponibilità ad aprire al pubblico la traversa privata». La ditta ha da tempo presentato un progetto per l’ampliamento dello stabilimento. (Pippo Della Corte – La Città di Salerno) 

Angri. Parcheggio comunale a servizio del Municipio: c’è un accordo tra Palazzo di Città e l'Ompm per garantire un nuovo accesso. L’azienda è proprietaria di una strada di collegamento tra via Semetelle e via Fontane che diventerà di uso pubblico. Un’intesa che garantirà all’azienda meccanica di poter usufruire del parcheggio comunale considerato che l’area di sosta consueta sarà occupata da un cantiere per l’ampliamento dell’opificio. La convenzione tra pubblico e privato garantirà il collegamento tra due arterie importanti e alla fabbrica di poter usufruire di una zona da destinare alla sosta per le auto dei lavoratori. In sostanza, il nuovo parcheggio comunale godrà presto di due accessi uno da via Semetelle, l’altro da via delle Fontane. È scritto nell’atto che la ditta «al fine di rendere disponibile il parcheggio anche dal lato di via delle Fontane ha dichiarato la propria disponibilità ad aprire al pubblico la traversa privata». La ditta ha da tempo presentato un progetto per l’ampliamento dello stabilimento. (Pippo Della Corte – La Città di Salerno) 

Lascia una risposta