Sorrento: i paesaggi di sorrento e positano in mostra a Chianciano

0

A CHIANCIANO MOSTRA DEL PITTORE ANTONIO MARULLO

 

CHIANCIANO. Alla galleria Fellini delle Terme di Chianciano si inaugura oggi la mostra del pittore Antonio Marullo. In rassegna fino al 29 agosto una raccolta di paesaggi e figure realizzate dall’artista di Gragnano, una sequenza di caratteristici scorci della penisola sorrentina e della costiera amalfitana, con gli originali siti sospesi tra il cielo e il mare, accanto ad icone di ispirazione pompeiana di madri, madonne e donne comuni assorte in raccoglimento. Una mostra che segue la linea guida del «rosso e blu», dove il rosso è rappresentato dall’inconfondibile tonalità pompeiana e il blu riflette il cielo e il mare delle due costiere. Presente sulla scena artistica da oltre trent’anni Marullo ha portato le sue opere un po’ in giro per l’Italia e per il mondo, benché sia rimasto sempre legato al suo territorio. Nei suoi dipinti non a caso ritornano i colori caldi della terra del Vesuvio come il rosso pompeiano e il blu del mare e del cielo della costa campana. Opere che contengono un’intensa attività artistica tra scultura, pittura, scenografia e grafica, tutte tecniche che ritroviamo nella formazione artistica dell’autore. Marullo insegna a Gragnano disegno e storia dell’arte, ha conseguito il titolo di scenografo all’Accademia di Belle arti di Napoli e il diploma in Scultura e decorazione plastica all’istituto d’Arte Palizzi di Napoli, dove ha successivamente insegnato discipline plastiche e disegno dal vero. Non è la prima volta che espone a Chianciano.

 

Lascia una risposta