Santoro ad Amalfi dopo “divorzio” con Travaglio no a candidatura a Sindaco. La Mansi nell’Alitalia a Scala

0

Sono diversi i personaggi passati in questo periodo di Pasqua e post Pasqua in Costiera amalfitana . Ma fra questi due in particolare sono di “casa” Michele Santoro, noto presentatore televisivo, che qui ad Amalfi ha casa a tutti gli effetti , Tempo di cambiamenti in casa La7. Dopo la chiusura anticipata delle Invasioni Barbariche di Daria Bignardi, è ufficiale anche l’addio a Servizio Pubblico di Michele Santoro. L’editore Urbano Cairo, dopo la decisione della chiusura, non si priverà però del conduttore, che resterà in attesa di una nuova collocazione nel palinsesto. Quello che invece appare ormai una certezza è il divorzio tra Santoro e Marco Travaglio.  A chi ha chiesto a Santoro se era disponibile ad una eventuale candidatura a sindaco ha risposto con un “vade retro” . Antonella Mansi, invece, titolare della Nuova Solmine di Scarlino, passa da un riconoscimento all’altro dopo la  Fondazione Monte dei Paschi il  cda di Alitalia.e arriva a Scala per un momento di meritato riposo, anche lei qui è di casa, il nonno Lorenzo Mansi è stato sindaco a Ravello nel dopo guerra,  e ha ancora parenti che viene a trovare per momenti di relax

Sono diversi i personaggi passati in questo periodo di Pasqua e post Pasqua in Costiera amalfitana . Ma fra questi due in particolare sono di "casa" Michele Santoro, noto presentatore televisivo, che qui ad Amalfi ha casa a tutti gli effetti , Tempo di cambiamenti in casa La7. Dopo la chiusura anticipata delle Invasioni Barbariche di Daria Bignardi, è ufficiale anche l’addio a Servizio Pubblico di Michele Santoro. L’editore Urbano Cairo, dopo la decisione della chiusura, non si priverà però del conduttore, che resterà in attesa di una nuova collocazione nel palinsesto. Quello che invece appare ormai una certezza è il divorzio tra Santoro e Marco Travaglio.  A chi ha chiesto a Santoro se era disponibile ad una eventuale candidatura a sindaco ha risposto con un "vade retro" . Antonella Mansi, invece, titolare della Nuova Solmine di Scarlino, passa da un riconoscimento all'altro dopo la  Fondazione Monte dei Paschi il  cda di Alitalia.e arriva a Scala per un momento di meritato riposo, anche lei qui è di casa, il nonno Lorenzo Mansi è stato sindaco a Ravello nel dopo guerra,  e ha ancora parenti che viene a trovare per momenti di relax