Amalfi summit del PD da Del Pizzo, ma non mancano i mal di pancia. Daniele Milano – Bottone in riflessione e gli altri

0

Amalfi summit del PD da Del Pizzo, ma non mancano i mal di pancia.  Il capoluogo della Costiera amalfitana in stand by,  questa sera Positanonews ha cercato di cogliere i “sentori” della Campagna elettorale. L’ex sindaco Del Pizzo e Camera si sono incontrati con il circolo del PD questa sera, un PD che appoggia ufficialmente di nuovo Del Pizzo, dopo vari tentennamenti, ma non completamente, una parte del partito cerca ancora di guardarsi intorno, e anche da Salerno il Pd provinciale ha delle perplessità, da parte di qualcuno si cerca un nome nuovo da riproporre. Intanto nello schieramento dei dissidenti vi è momento di riflessione fra  Daniele Milano e Matteo Bottone, il primo lo incontriamo , con De Riso e altri amici, al rinnovato bar delle Palme, ex bar Sita, il secondo è stato visto al Pesce d’ Oro a Vettica. Non si vedono Antonio De Luca, che sta decidendo il da farsi , e Andrea Lauro, che continua con il suo movimento L’altra Amalfi. Ma Del Pizzo con l’appoggio del PD e di parte della Chiesa, potrebbe avere ottime chance? “Non credo Gli amalfitani sono usciti da un periodo di caos senza precedenti – dice Alfonso Minutolo -, e vogliono lasciarsi alle spalle l’esperienza di Del Pizzo” Dall’altra parte che succederà? “Aspettiamo , in questi giorni vedremo il da farsi – dice Daniele Milano -, qualsiasi cosa succeda va rispettata la volontà popolare, il popolo è sovrano”

Amalfi summit del PD da Del Pizzo, ma non mancano i mal di pancia.  Il capoluogo della Costiera amalfitana in stand by,  questa sera Positanonews ha cercato di cogliere i "sentori" della Campagna elettorale. L'ex sindaco Del Pizzo e Camera si sono incontrati con il circolo del PD questa sera, un PD che appoggia ufficialmente di nuovo Del Pizzo, dopo vari tentennamenti, ma non completamente, una parte del partito cerca ancora di guardarsi intorno, e anche da Salerno il Pd provinciale ha delle perplessità, da parte di qualcuno si cerca un nome nuovo da riproporre. Intanto nello schieramento dei dissidenti vi è momento di riflessione fra  Daniele Milano e Matteo Bottone, il primo lo incontriamo , con De Riso e altri amici, al rinnovato bar delle Palme, ex bar Sita, il secondo è stato visto al Pesce d' Oro a Vettica. Non si vedono Antonio De Luca, che sta decidendo il da farsi , e Andrea Lauro, che continua con il suo movimento L'altra Amalfi. Ma Del Pizzo con l'appoggio del PD e di parte della Chiesa, potrebbe avere ottime chance? "Non credo Gli amalfitani sono usciti da un periodo di caos senza precedenti – dice Alfonso Minutolo -, e vogliono lasciarsi alle spalle l'esperienza di Del Pizzo" Dall'altra parte che succederà? "Aspettiamo , in questi giorni vedremo il da farsi – dice Daniele Milano -, qualsiasi cosa succeda va rispettata la volontà popolare, il popolo è sovrano"