Piano di Sorrento. Sindrome di Peter Pan in concerto – Piazza Cota, 21 agosto

0

 

Sabato 21 agosto – ore 21,00 –  Piazza Cota
la Pro Loco di Piano di Sorrento
presenta
SINDROME DI PETER PAN
IN CONCERTO
“SEMPRE SCATTANDO SEMPRE 
IN MOVIMENTO TOUR 2010″
 
LA SERATA RIENTRA NELL’INIZIATIVA 
“20 NOTTI PER GIAMPILIERI” 

ALLA SERATA PRENDERA’ PARTE LA SCUOLA DI DANZA MAGIC MEDLEY BALLET DI MARILINA IACONO

Un’anima anticonformista quella dei SINDROME DI PETER PAN che parte dalla convinzione che la musica sia innanzitutto un fatto d’opinioni, un’idea che deve poter circolare utilizzando il suono e il ritmo come mezzi assoluti di comunicazione e che, arrivando all’ascoltatore, possa scatenare una qualsiasi reazione.

Le idee generano altre idee.

Riflessioni e pensieri che sfruttano le vibrazioni che la musica offre per compiere un percorso che, in totale antitesi con il nome che la band si è scelto, porti ad una maturazione, una crescita.

I SINDROME DI PETER PAN nascono nel 2004 e affrontano da subito un periodo di ricerca sonora in cui le canzoni, di cui l’autore è il cantante CARLO MERCADANTE, si affidano a diversi musicisti provenienti da esperienze in generi musicali spesso diversi tra loro.

I testi il più delle volte sfruttano linguaggi quali sarcasmo e ironia per raccontare storie e atteggiamenti propri dell’animo umano, altre volte si inquadrano in momenti di “semplice” poesia.

Il genere preponderante è un rock dalle fortissime influenze folk e acustiche anche se, nel loro vasto repertorio inedito, non mancano contaminazioni blues o ska.

Appena terminato il lavoro di registrazione del loro cd d’esordio contenente nove brani, i SINDROME DI PETER PAN sono attualmente impegnati a promuovere il loro repertorio in uno spettacolo live di circa due ore fatto dei suoni della loro musica, di luci e ombre e di atmosfere colorate finalizzate al coinvolgimento visivo oltre che sonoro.

Da annotare le diverse situazioni di interazione col pubblico, in cui spesso la gente si ritrova ad essere co-protagonista dei “giochi” proposti in alcuni brani o di momenti “teatrali” come nel racconto di Gianni Rodari “La guerra delle campane”.

Gente di buone vibrazioni,
noi Sindrome di Peter Pan abbiamo pensato per il Tour estivo 2010, di abbinare un concerto per regione ad un’iniziativa denominata “20 notti per Giampilieri”
In pratica pensiamo di detrarre dal nostro cachet una percentuale da destinare all’acquisto di attrezzature musicali.
Non sappiamo cosa riusciremo a realizzare ma ci piace l’idea di poter fornire una vera sala prove ad un oratorio di recente apertura proprio in quelle zone colpite dalla recente alluvione… chissà…
premesso che NON raccoglieremo fondi in nessun modo ma che le uniche risorse verranno dai nostri concerti.
inserito da Annalisa Cinque