IL MITO E’ SERVITO, A POSITANO ANCHE LA BUONA CUCINA DIVENTA LEGGENDA

0

Secondo la mitologia greca, gli dèi erano immortali perché si cibavano di due alimenti: l’ambrosia e il nettare. E al Positano Myth Festival, in programma da 28 agosto all’11 settembre, va di scena – oltre all’arte, alla musica, alla danza e alla cultura – anche la gastronomia con i piatti legati al Mito e al territorio. Si lancia così anche una sfida creativa ai maestri dell’arte della cucina e ai giovani talenti proprio da una delle prime “città slow” italiane.

Per tutto il periodo della manifestazione i ristoranti della città verticale – da Montepertuso fino alla spiaggia di Laurito – hanno ideato ricette legate alla tradizione del territorio e, attraverso un rigoroso studio, hanno ripreso alimenti cari agli antichi greci, realizzando piatti che rapiscono occhi e palato.

E così si inizia dall’aperitivo e si prosegue con la cena in uno dei tanti suggestivi locali di Positano.

Anche i nomi delle ricette sono stati ideati dando richiamo alla mitologia greca e, così, si omaggia la Maga Circe, Agammennone, Enea, Zeus e Ulisse, fino ad Afrodite e a Parthenope.

Il miele, il vino, l’uovo, il grano, la carne, il pesce costituiscono il legame familiare tra le trame mitologiche e il nostro mondo.

Proprio nell’ambrosia, Achille fu immerso dalla madre Teti, ma il padre Peleo la fermò quando ancora il tallone non era stato bagnato. Da qui la fragilità, tutta umana, del grande eroe. In questa sezione protagonista sarà così il nettare degli Dei, studiato, ricercato e rielaborato dai migliori gourmet locali e internazionali.

Il miele, il latte di capra, i doni del mare e della terra sono stati interpretati con fantasia e rigore.

Ristoranti, enoteche, bar e alberghi, faranno così rivivere attraverso il gusto le sensazioni dell’epoca del Mito. 

 

Ecco i ristoranti che aderiscono con la proposizione dei seguenti piatti:

 

1. Ristorante “La Pergola”

BAKLAVA

dessert originario dell’antica Grecia

2. Ristorante “La Serra” presso Hotel Le Agavi

ARISTEUS IN CAPELLI DI VENERE


3. Ristorante “La Taverna del Leone”

SOLLAZZO DI BACCO 

  

4. Ristorante “Li Galli” presso Hotel Villa Franca

ROMBO DI POSEIDONE LACCATO CON AMBROSIA E CITRUS

 

5. Ristorante “O Capurale”

LO SCRIGNO DI ATLANTIDE

  

6. Ristorante “Il Capitano” presso Hotel Montemare

L’OVIS DI POLIFEMO

Coste di agnello con uva caramellata

  

7. Ristorante “Il Ritrovo”

TRASTULLO DI DIONISO

Agnello alle erbe mediterranee

  

8. Ristorante “Da Costantino”

IL PIATTO DI ZEUS

Pasta fresca con frutti di mare

  

9. Ristorante “O’ Guarracino”

IL TESORO DI POSEIDONE

 

10.  Ristorante Bar “Bruno”

UN PIATTO DA DIO

 

11.  Ristorante “La Sponda” presso l’Hotel Le Sirenuse

 

ANATRA LACCATA AI FICHI DI NOCELLE E IL SUO FEGATO CON MELA ANNURCA, SEDANO, RAPA E PEPE LUNGO

 

12.  Ristorante “Scirocco”

I MEDAGLIONI DI ARTEMIDE

Bocconcini di maiale con spezie aromatiche, uva e nettare degli dei. Scirocco

 

13.  Ristorante “Etoile” presso l’Hotel Posa Posa

CALAMARI PARTENOPE

 

14.  Ristorante “Al Palazzo” presso l’Hotel Palazzo Murat 

DELIZIE DI VENERE CON ANFORA DI NETTUNO

 

15.  Ristorante “Next 2”

ANTIPASTO DI SILLIDE CON DI  NETTARE AMBROSIA

Insalata di formaggio caprino con mandorle e miele

 

16.  Ristorante “Donna Rosa”

LO SCRIGNO DELLE SIRENE

Cartoccio di pesce serra in foglie di fico

 

17.  Ristorante dell’Hotel Il San Pietro

TORTINO DI ALICI CON GAARUM

 

18.  Ristorante “Mediterraneo”

ANTIPASTO DELLE SIRENE

Misto di alici marinate, tonno affumicato, insalata di polipo e gamberone pastellato

 

19.  Ristorante “L’Incanto”

PIATTO DI APOLLO

Fettucciella fatta in casa con pane raffermo, alici salate, zafferano e fagiolini

 

20.  Ristorante “Da Vincenzo”

HORA DEMETRAE

Zuppa di farro e cozze

 

21.  Ristorante “Le Terrazze” dell’Incanto

VERMICELLI DI GORGONA MEDUSA

Ingredienti:
Pasta fresca di forma allungata, condita con sconcigli di mare, lupini nostrani,
pomodori secchi, origano, aglio, olio, e dadini di pane tostato.

 

22.  Ristorante “Chez Black”

primo piatto:
I DUNDERI DI PENELOPE
(gnocchi ripieni di ricotta)
 
secondo piatto:
COSTOLETTE DI POLIFEMO
(costolette d’agnello al Barolo)
 
Dessert:
IL CANTO DELLE SIRENE
(panna cotta con crema di mirtilli)

 

 24. Ristorante Le Tre Sorelle

LA NINFA GALATEA

Dessert al cucchiaio con miele, uva e fichi

25. Ristorante dell’Hotel Covo dei Saraceni

I BIONDI RICCIOLI  DI PARIDE

Filetti  di pesce bandiera dorati e fritti al sesamo su letto di lattuga, radicchio, rucola e pomodorini.

**************************************************************** 

PER INFORMAZIONI

Segreteria Sindaco di Positano Tel : 089 8122535

segreteria.sindaco@comune.positano.sa.it

 

Direttrice artistica Manuela Rafaianni

Ufficio Stampa

Michele Cinque cinquemi@michelecinque.191.it  33818304388

Gaetano De Stefano gaetano.destefano@alice.it 3386663872

Media Partner Positanonews Comunication Antonino D’Urso

redazione@positanonews.it 3356533434

Sito ufficiale con notizie foto video http://www.positanomythfestival.com