Traffico nel caos in Costiera amalfitana, Pasqua e Pasquetta senza ausiliari del traffico. Si salva Positano

0

Come al solito siamo in emergenza. Insomma, la normalità è l’inefficienza delle istituzioni, Anas, Prefetto di Salerno, Provincia, sindaci della Costa d’ Amalfi, quando si parla di problema traffico siamo alle solite. E’ Pasqua è c’è afflusso turistico, è tanto strano?  Ebbene si , per chi ci governa, così gli ausiliari non ci stanno, ogni comune si arrangia come può, mentre il traffico è sempre nel caos in Costiera amalfitana, Pasqua e Pasquetta senza ausiliari del traffico. Mentre si farà la solita tiritera di comunicati stampa, Positanonews segnala problemi a Praiano, alla Chiesa Nuova a Positano, al bivio di Castiglione di Ravello. Son nodi cruciali. Intanto, per fortuna, c’è l’ordinanza di divieto ai mezzi pesanti istituito come ogni anno dal Prefetto, questo si in tempo, speriamo che ci sia chi ne controlli il rispetto. Anche a Pasquetta c’è stata l’invasione, nonostante il maltempo, ed il caos, l’unico paese ad avere degli ausiliari, con propri fondi, è stato Positano

Come al solito siamo in emergenza. Insomma, la normalità è l'inefficienza delle istituzioni, Anas, Prefetto di Salerno, Provincia, sindaci della Costa d' Amalfi, quando si parla di problema traffico siamo alle solite. E' Pasqua è c'è afflusso turistico, è tanto strano?  Ebbene si , per chi ci governa, così gli ausiliari non ci stanno, ogni comune si arrangia come può, mentre il traffico è sempre nel caos in Costiera amalfitana, Pasqua e Pasquetta senza ausiliari del traffico. Mentre si farà la solita tiritera di comunicati stampa, Positanonews segnala problemi a Praiano, alla Chiesa Nuova a Positano, al bivio di Castiglione di Ravello. Son nodi cruciali. Intanto, per fortuna, c'è l'ordinanza di divieto ai mezzi pesanti istituito come ogni anno dal Prefetto, questo si in tempo, speriamo che ci sia chi ne controlli il rispetto. Anche a Pasquetta c'è stata l'invasione, nonostante il maltempo, ed il caos, l'unico paese ad avere degli ausiliari, con propri fondi, è stato Positano