Pasqua all’insegna della solidarietà a Capri: sabato pomeriggio concerto alla Certosa di San Giacomo

0

– Pasqua all’insegna della beneficenza e della solidarietà. Sabato 4 aprile alle ore 16.00 nella chiesa della Certosa di San Giacomo a Capri prenderà il via la rassegna musicale di beneficenza a favore dell’Anffas, l’onlus che sull’isola si occupa dell’assistenza ai portatori di handicap e ai diversamente abili, e della Casa di Tonia, un centro di accoglienza che ospita ragazze madri in difficoltà e donne incinta abbandonate che non hanno un posto dove poter vivere. L’evento musicale che inaugura l’iniziativa sarà il concerto del quartetto d’archi dell’Arena di Verona che si esibirà ne “Le ultime sette parole di Cristo sulla Croce” di J. Haydn. Il concerto vedrà l’esibizione dei maestri Gunther Sanin, Vincenzo Quaranta, Luca Pozza e Sara Airoldi che hanno accolto l’invito degli organizzatori capresi Loredana Maresca, Leda Castaldo e Adriano De Seta a partecipare al primo di una serie di eventi che si terranno in varie location importanti dell’isola per raccogliere fondi da destinare alle due associazioni onlus di beneficenza.
INFORMATORE POPOLARE- Pasqua all’insegna della beneficenza e della solidarietà. Sabato 4 aprile alle ore 16.00 nella chiesa della Certosa di San Giacomo a Capri prenderà il via la rassegna musicale di beneficenza a favore dell’Anffas, l’onlus che sull’isola si occupa dell’assistenza ai portatori di handicap e ai diversamente abili, e della Casa di Tonia, un centro di accoglienza che ospita ragazze madri in difficoltà e donne incinta abbandonate che non hanno un posto dove poter vivere. L’evento musicale che inaugura l’iniziativa sarà il concerto del quartetto d’archi dell’Arena di Verona che si esibirà ne “Le ultime sette parole di Cristo sulla Croce” di J. Haydn. Il concerto vedrà l’esibizione dei maestri Gunther Sanin, Vincenzo Quaranta, Luca Pozza e Sara Airoldi che hanno accolto l’invito degli organizzatori capresi Loredana Maresca, Leda Castaldo e Adriano De Seta a partecipare al primo di una serie di eventi che si terranno in varie location importanti dell’isola per raccogliere fondi da destinare alle due associazioni onlus di beneficenza.
INFORMATORE POPOLARE