Porto di Maiori per il dragaggio dello specchio acqueo aggiudicata la gara alla Sorrento Service

0

Anteprima . Maiori, Costiera amalfitana. A breve, finalmente, al via i lavori di dragaggio del porto di Maiori E’ stata aggiudicata ieri alla Ditta SORRENTO SUB SERVICE SRL,” con sede in Sorrento alla Via Cesarano n. 14 – C.F. 06800491216 – I LAVORI DI RIPRISTINO NAVIGABILITA’ SPECCHIO ACQUEO PORTO DI MAIORI – per un importo di aggiudicazione pari ad € 61.328,40 oltre IVA, di cui € 60.348,40 per lavori ed € 980,00 per oneri della sicurezza, al netto del ribasso offerto 38,42%, effettuata con propria precedente determinazione n. 110 in data 09.04.2015. Era stato proprio Positanonews a divulgare la notizia e a renderla nota in Campania infatti riportiamo il nostro testo del 31 marzo scorso.   Con deliberazione della Giunta Comunale n. 43 del 12/03/2015 è stata approvata la documentazione progettuale dei lavori di “RIPRISTINO NAVIGABILITA’ SPECCHIO ACQUEO PORTO DI MAIORI” (per recuperare la navigabilità con il conseguente drenaggio dei fondali ) comportante una spesa complessiva di € 135.000,00 di cui € 98.980,00 per opere, comprensiva di oneri per la sicurezza, ed € 36.020,00 per somme a disposizione dell’Amministrazione (I.V.A., spese tecniche, ecc.). attese le esigenze di celerità, semplificazione ed accelerazione delle procedure di affidamento del contratto pubblico in argomento, si è stabilito di affidare l’esecuzione dei lavori mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara, ai sensi del combinato disposto dall’art.57, comma 6 e 122 , comma 7 del D.Ig. n. 163/2006 e con le modalità di cui all’Art.67 del medesimo decreto, con l’inoltro dell’invito a n.5 imprese qualificate nel settore, selezionate a seguito di indagine di mercato; – che l’avviso esplorativo, per manifestazione di interesse – indagine di mercato, propedeutico alla successiva fase di scelta del contraente, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza è stato pubblicato a far data dal 18.03.2015 e fino al 24.03.2015 all’Albo Pretorio comunale (n. 264 del Registro delle pubblicazioni), sul sito internet istituzionale – www.comune.maiori.sa.it , Sezione bandi e contratti; – che il termine massimo per la ricezione delle manifestazioni di interesse era stato fissato entro le ore 13:00 del giorno 24.03.2015; – che entro i termini prescritti sopra indicati, sono pervenute numero 19 (diciannove) manifestazioni d’interesse; – che ai fini dell’individuazione delle imprese da invitare alla procedura negoziata, l’Avviso esplorativo prevedeva: · in caso di candidature superiore a CINQUE (5), si sarebbe proceduto ad invitare alla procedura negoziata le prime cinque ditte in ordine cronologico, tra coloro che avranno fatto pervenire utilmente la propria domanda di partecipazione entro le ore 13 del giorno 24.03.2015, visto che le candidature sono in cinque non si fa il bando ma, ai sensi di legge, si sceglierà l’offerta economicamente più conveniente. In allegato l’atto

 

GUARDATO
1:54

Maiori. Il porto in attesa di dragaggio

foto e video saraci

 

Anteprima . Maiori, Costiera amalfitana. A breve, finalmente, al via i lavori di dragaggio del porto di Maiori E' stata aggiudicata ieri alla Ditta SORRENTO SUB SERVICE SRL,” con sede in Sorrento alla Via Cesarano n. 14 – C.F. 06800491216 – I LAVORI DI RIPRISTINO NAVIGABILITA’ SPECCHIO ACQUEO PORTO DI MAIORI – per un importo di aggiudicazione pari ad € 61.328,40 oltre IVA, di cui € 60.348,40 per lavori ed € 980,00 per oneri della sicurezza, al netto del ribasso offerto 38,42%, effettuata con propria precedente determinazione n. 110 in data 09.04.2015. Era stato proprio Positanonews a divulgare la notizia e a renderla nota in Campania infatti riportiamo il nostro testo del 31 marzo scorso.   Con deliberazione della Giunta Comunale n. 43 del 12/03/2015 è stata approvata la documentazione progettuale dei lavori di “RIPRISTINO NAVIGABILITA’ SPECCHIO ACQUEO PORTO DI MAIORI” (per recuperare la navigabilità con il conseguente drenaggio dei fondali ) comportante una spesa complessiva di € 135.000,00 di cui € 98.980,00 per opere, comprensiva di oneri per la sicurezza, ed € 36.020,00 per somme a disposizione dell'Amministrazione (I.V.A., spese tecniche, ecc.). attese le esigenze di celerità, semplificazione ed accelerazione delle procedure di affidamento del contratto pubblico in argomento, si è stabilito di affidare l'esecuzione dei lavori mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara, ai sensi del combinato disposto dall'art.57, comma 6 e 122 , comma 7 del D.Ig. n. 163/2006 e con le modalità di cui all'Art.67 del medesimo decreto, con l'inoltro dell'invito a n.5 imprese qualificate nel settore, selezionate a seguito di indagine di mercato; – che l'avviso esplorativo, per manifestazione di interesse – indagine di mercato, propedeutico alla successiva fase di scelta del contraente, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza è stato pubblicato a far data dal 18.03.2015 e fino al 24.03.2015 all'Albo Pretorio comunale (n. 264 del Registro delle pubblicazioni), sul sito internet istituzionale – www.comune.maiori.sa.it , Sezione bandi e contratti; – che il termine massimo per la ricezione delle manifestazioni di interesse era stato fissato entro le ore 13:00 del giorno 24.03.2015; – che entro i termini prescritti sopra indicati, sono pervenute numero 19 (diciannove) manifestazioni d’interesse; – che ai fini dell'individuazione delle imprese da invitare alla procedura negoziata, l'Avviso esplorativo prevedeva: · in caso di candidature superiore a CINQUE (5), si sarebbe proceduto ad invitare alla procedura negoziata le prime cinque ditte in ordine cronologico, tra coloro che avranno fatto pervenire utilmente la propria domanda di partecipazione entro le ore 13 del giorno 24.03.2015, visto che le candidature sono in cinque non si fa il bando ma, ai sensi di legge, si sceglierà l'offerta economicamente più conveniente. In allegato l'atto