Sorrento. Forum Internazionale per il turismo. Sommese parla dell’Espresso Napoli-Pompei, progetto nato da Positanonews

0

Durante il Forum Internazionale per il turismo svoltosi a Sorrento, l’assessore alla Regione Campania Pasquale Sommese ha parlato del “Sorrento express per Pompei, il treno speciale che permetterà dei collegamenti rapidi e diretti da Sorrento a Pompei e per la penisola sorrentina, una sorta di metropolitana, un progetto nato sulle colonne di Positanonews grazie a Raffaele Attardi. Qui potete leggere l’articolo: http://www.positanonews.it/articolo/151225/sorrento-circumvesuviana-speranza-per-un-futuro-sostenibile

Il nuovo treno permetterà di raggiungere gli scavi di Pompei da Napoli in soli venti minuti, con fine della corsa a Sorrento. A bordo saranno proiettati filmati e foto per promuovere il patrimonio artistico della Campania. «Dopo la tanto attesa legge sul turismo – ha dichiarato l’assessore Sommese – la Regione ha scelto di investire sulla mobilità e sugli eventi, proponendosi come ente di programmazione e di sostegno ai progetti in grado di valorizzare le eccellenze campane».

Durante il Forum Internazionale per il turismo svoltosi a Sorrento, l’assessore alla Regione Campania Pasquale Sommese ha parlato del “Sorrento express per Pompei, il treno speciale che permetterà dei collegamenti rapidi e diretti da Sorrento a Pompei e per la penisola sorrentina, una sorta di metropolitana, un progetto nato sulle colonne di Positanonews grazie a Raffaele Attardi. Qui potete leggere l’articolo: http://www.positanonews.it/articolo/151225/sorrento-circumvesuviana-speranza-per-un-futuro-sostenibile

Il nuovo treno permetterà di raggiungere gli scavi di Pompei da Napoli in soli venti minuti, con fine della corsa a Sorrento. A bordo saranno proiettati filmati e foto per promuovere il patrimonio artistico della Campania. «Dopo la tanto attesa legge sul turismo – ha dichiarato l’assessore Sommese – la Regione ha scelto di investire sulla mobilità e sugli eventi, proponendosi come ente di programmazione e di sostegno ai progetti in grado di valorizzare le eccellenze campane».