La 500 vien dalla campagna

0

PORTO SAN GIORGIO – La Fiat prosegue nell’ampliamento della gamma 500 presentando la versione crossover, la 500X. L’ultima nata della casa torinese è disponibile in due Varianti (City Look o Off-Road Look), è equipaggiata con 2 Motori a Benzina (1400 Turbo Multiair da 140 cv, 1600 da 110 cv) oppure con 2 Motori Turbodiesel Multijet (1600 da 120 cv, 2000 da 140 cv), negli allestimenti Web Edition, Pop, Pop Star, Lounge disponibili solo in City Look, Cross, Cross Plus disponibili solo in Off-Road Look, oppure le Opening Edition, disponibile in entrambe le varianti. Esternamente la 500X riprende le forme tondeggianti della 500 tradizionale, ma ingrandendosi nelle linee e nel corpo vettura, diventando a tutti gli effetti un crossover (come grandezza, muscolosità, altezza da terra). Il frontale è molto simile a quello della 500 (gruppi ottici tondeggianti su due livelli, il baffo cromato sulla mascherina con al centro il logo Fiat). Posteriormente la coda è tondeggiante e alleggerisce le forme, accattivanti i gruppi ottici quadrati con le cornici cromate, elegante il baffo cromato con il logo fiat sopra l’alloggiamento della targa. Note stilistiche esteriori degne di nota sono le differenziazioni fra il City Look (crossover tradizionale, forme eleganti, inserti in tinta carrozzeria) e l’Off-Road Look (protezioni sottoscocca cromate, passaruota allargati e altri dettagli fuoristradistici). Internamente troviamo un abitacolo molto spazioso e luminoso, curato e molto tecnologico. Benfatto è lo schermo in sommità di consolle con cui controllare il nanigatore e il sistema di intrattenimento (disponibili anche collegamento con smartphone e social network). Eleganti e facili d’uso sono i comandi radio e clima. Tecnologico è anche il quadro strumenti (ben leggibile in ogni condizione di luminosità). Ed ora il momento del test drive: la Fiat 500X guidata è stata la 2000 Multijet 140 cv 4×4 Opening Edition da 32625 €. La Fiat fa venire la 500 dalla campagna, trasformandola nel crossover 500X. Questo nuovo prodotto di casa Fiat, va a sostituire e a proseguire la tradizione della casa torinese prima con la Campagnola, poi con la Sedici, ed ora con la versione fuoristradistica della 500. Su strada la versione provata, che monta la trazione integrale ed è equipaggiata con il neonato cambio automatico a 9 marce, è un perfetto mix fra una vettura stradale e un fuoristrada. E’ vettura stradale mangiasfalto, grazie al confort di bordo, allo straordinario cambio a 9 marce (non si sente per nulla la cambiata in modalità automatica), e alle ottime prestazioni date dal 2000 Turbodiesel da 140 cv. E’ fuoristrada grazie, oltre alle suddette doti, all’altezza da terra di 18 cm, alle protezioni sottoscocca, e sopratutto alla trazione integrale che svolge un eccellente lavoro su sterrati e percorsi accidentati. Infine il listino prezzi: si va da 17250 € della 1600 Web Edition 4×2 City Look per arrivare a 25400 € della 1400 Turbo Multiair 4×4 Cross Plus Off-Road Look (Benzina), si va da 22750 € delle 1600 Multijet 120 cv 4×2 Opening Edition o Pop Star City Look per arrivare a 30650 € delle 2000 Multijet 140 cv 4×4 Opening Edition o Cross Plus Con Cambio Automatico Off – Road Look (Diesel).

 

 

Bruno Allevi

 

PORTO SAN GIORGIO – La Fiat prosegue nell'ampliamento della gamma 500 presentando la versione crossover, la 500X. L'ultima nata della casa torinese è disponibile in due Varianti (City Look o Off-Road Look), è equipaggiata con 2 Motori a Benzina (1400 Turbo Multiair da 140 cv, 1600 da 110 cv) oppure con 2 Motori Turbodiesel Multijet (1600 da 120 cv, 2000 da 140 cv), negli allestimenti Web Edition, Pop, Pop Star, Lounge disponibili solo in City Look, Cross, Cross Plus disponibili solo in Off-Road Look, oppure le Opening Edition, disponibile in entrambe le varianti. Esternamente la 500X riprende le forme tondeggianti della 500 tradizionale, ma ingrandendosi nelle linee e nel corpo vettura, diventando a tutti gli effetti un crossover (come grandezza, muscolosità, altezza da terra). Il frontale è molto simile a quello della 500 (gruppi ottici tondeggianti su due livelli, il baffo cromato sulla mascherina con al centro il logo Fiat). Posteriormente la coda è tondeggiante e alleggerisce le forme, accattivanti i gruppi ottici quadrati con le cornici cromate, elegante il baffo cromato con il logo fiat sopra l'alloggiamento della targa. Note stilistiche esteriori degne di nota sono le differenziazioni fra il City Look (crossover tradizionale, forme eleganti, inserti in tinta carrozzeria) e l'Off-Road Look (protezioni sottoscocca cromate, passaruota allargati e altri dettagli fuoristradistici). Internamente troviamo un abitacolo molto spazioso e luminoso, curato e molto tecnologico. Benfatto è lo schermo in sommità di consolle con cui controllare il nanigatore e il sistema di intrattenimento (disponibili anche collegamento con smartphone e social network). Eleganti e facili d'uso sono i comandi radio e clima. Tecnologico è anche il quadro strumenti (ben leggibile in ogni condizione di luminosità). Ed ora il momento del test drive: la Fiat 500X guidata è stata la 2000 Multijet 140 cv 4×4 Opening Edition da 32625 €. La Fiat fa venire la 500 dalla campagna, trasformandola nel crossover 500X. Questo nuovo prodotto di casa Fiat, va a sostituire e a proseguire la tradizione della casa torinese prima con la Campagnola, poi con la Sedici, ed ora con la versione fuoristradistica della 500. Su strada la versione provata, che monta la trazione integrale ed è equipaggiata con il neonato cambio automatico a 9 marce, è un perfetto mix fra una vettura stradale e un fuoristrada. E' vettura stradale mangiasfalto, grazie al confort di bordo, allo straordinario cambio a 9 marce (non si sente per nulla la cambiata in modalità automatica), e alle ottime prestazioni date dal 2000 Turbodiesel da 140 cv. E' fuoristrada grazie, oltre alle suddette doti, all'altezza da terra di 18 cm, alle protezioni sottoscocca, e sopratutto alla trazione integrale che svolge un eccellente lavoro su sterrati e percorsi accidentati. Infine il listino prezzi: si va da 17250 € della 1600 Web Edition 4×2 City Look per arrivare a 25400 € della 1400 Turbo Multiair 4×4 Cross Plus Off-Road Look (Benzina), si va da 22750 € delle 1600 Multijet 120 cv 4×2 Opening Edition o Pop Star City Look per arrivare a 30650 € delle 2000 Multijet 140 cv 4×4 Opening Edition o Cross Plus Con Cambio Automatico Off – Road Look (Diesel).

 

 

Bruno Allevi