FOR OUR BEST FRIEND FEDERICO GRATTACASO Esposizione disegni, quadri e altro materiale dello scomparso artista salernita

0

FOR OUR BEST FRIEND FEDERICO GRATTACASO
Esposizione disegni, quadri e altro materiale dello scomparso artista salernitano, celebrato dai suoi compagni di liceo artistico che si sono rivisti dopo 36 anni

Siete tutti invitati presso ECO BRISTOT lungomare C.Colombo, 23 il giorno 4 aprile alle 19 per l’inaugurazione della mostra dedicata allo scomparso artista Federico Grattacaso.(1959/2013)

NON è commemorare per non dimenticare, ma RICORDARE in festa un compagno di liceo gioioso, solare che ci dava gioia e rallegrava e alleggeriva le giornate scolastiche.

Poliedrico, colorato e solare, FEDERICO così è per noi suoi compagni del LICEO ARTISTICO DI SALERNO anno 1974/1978: ci ha regalato una quantità di aneddoti e ricordi gioiosi, ma soprattutto era un artista libero.

Amava vestirsi bene, tanto da essere considerato un vero dandy fuori da una realtà ben rappresentata nei lavori che noi amici storici abbiamo recuperato e presentiamo in questa esposizione.

SENSIBILE, CREATIVO, SPIRITO LIBERO, INCOMPRESO, GENEROSO un vulcanico disegnatore a mano libera su qualsiasi supporto: questo era FEDERICO!

Ogni artista ha un compito etico, la tela dipinta, un disegno, uno schizzo… l’opera d’arte porta un messaggio più o meno nascosto ed EMOTIVO PER CHI GUARDA.

Finalmente Federico Grattacaso da artista,con l’esposizione dei suoi lavori, avrà l’opportunità di stimolare sensazioni che migliorino la capacità del proprio sentirsi, entrando in un dialogo con l’arte talmente intimo e forte, da rendere l’osservatore, a sua volta, gioioso.

Il nostro è un gruppo di persone adulte risolte, tranquille e creative, che si è ritrovato dopo 36

? anni con gioia stima rispetto educazione e AFFETTO e una nuova voglia di stare insieme e, perchè no, fare piccoli eventi come questo dedicato a Federico che fanno ANIMA UMANITA’.

Un abbraccio a chi crede che la VITA sia possibile e possibilità!

……………………………………………………………………………………………………………………………………

La tua assenza ci ferisce
Ma cosa fare
dinanzi ad un mai più
se non tenerti stretto
per sempre! ETFOR OUR BEST FRIEND FEDERICO GRATTACASO
Esposizione disegni, quadri e altro materiale dello scomparso artista salernitano, celebrato dai suoi compagni di liceo artistico che si sono rivisti dopo 36 anni

Siete tutti invitati presso ECO BRISTOT lungomare C.Colombo, 23 il giorno 4 aprile alle 19 per l’inaugurazione della mostra dedicata allo scomparso artista Federico Grattacaso.(1959/2013)

NON è commemorare per non dimenticare, ma RICORDARE in festa un compagno di liceo gioioso, solare che ci dava gioia e rallegrava e alleggeriva le giornate scolastiche.

Poliedrico, colorato e solare, FEDERICO così è per noi suoi compagni del LICEO ARTISTICO DI SALERNO anno 1974/1978: ci ha regalato una quantità di aneddoti e ricordi gioiosi, ma soprattutto era un artista libero.

Amava vestirsi bene, tanto da essere considerato un vero dandy fuori da una realtà ben rappresentata nei lavori che noi amici storici abbiamo recuperato e presentiamo in questa esposizione.

SENSIBILE, CREATIVO, SPIRITO LIBERO, INCOMPRESO, GENEROSO un vulcanico disegnatore a mano libera su qualsiasi supporto: questo era FEDERICO!

Ogni artista ha un compito etico, la tela dipinta, un disegno, uno schizzo… l’opera d’arte porta un messaggio più o meno nascosto ed EMOTIVO PER CHI GUARDA.

Finalmente Federico Grattacaso da artista,con l’esposizione dei suoi lavori, avrà l’opportunità di stimolare sensazioni che migliorino la capacità del proprio sentirsi, entrando in un dialogo con l’arte talmente intimo e forte, da rendere l’osservatore, a sua volta, gioioso.

Il nostro è un gruppo di persone adulte risolte, tranquille e creative, che si è ritrovato dopo 36

? anni con gioia stima rispetto educazione e AFFETTO e una nuova voglia di stare insieme e, perchè no, fare piccoli eventi come questo dedicato a Federico che fanno ANIMA UMANITA’.

Un abbraccio a chi crede che la VITA sia possibile e possibilità!

……………………………………………………………………………………………………………………………………

La tua assenza ci ferisce
Ma cosa fare
dinanzi ad un mai più
se non tenerti stretto
per sempre! ET