AUTO BLU SU EBAY, IL GOVERNO INCASSA QUASI 900MILA EURO

0

27/03/2015Arriva a quasi 900mila euro la cifra totale incassata per la vendita delle auto blu attraverso il negozio eBay del governo, con oltre 100 macchine vendute. L’ultima asta, con la messa in vendita delle 33 auto blu del ministero della Difesa, ha visto l’aggiudicazione di 25 vetture per un incasso di 155.521 euro, che sommati ai 701.987 euro della precedente asta portano la cifra complessiva a 857.508 euro. E’ quanto si apprende da una nota pubblicata sul sito di Palazzo Chigi. In totale, dall’apertura del negozio eBay del governo, sono state messe all’asta 151 auto blu, di cui sono state cedute 107. Le 25 vetture vendute con l’asta della Difesa, durata 3 settimane dal 26 febbraio al 19 marzo scorsi, sono partite da una base d’asta di 97.500 euro, per arrivare all’incasso finale di 155.521 euro che ha portato a una plusvalenza di 58.021 euro. Questa la suddivisione territoriale delle cessioni: 7 auto sono andate al Sud, 6 al Centro, 4 al Nord e 6 nelle isole, 2 sono state vendute all’estero (Germania e Australia). Le 25 auto vendute hanno ricevuto complessivamente 1.270 offerte, le visite degli utenti per visionare queste vetture sono state 296.616. Gli introiti derivanti dalle vendite delle auto blu entrano in un fondo finalizzato alla riduzione del deficit.27/03/2015Arriva a quasi 900mila euro la cifra totale incassata per la vendita delle auto blu attraverso il negozio eBay del governo, con oltre 100 macchine vendute. L’ultima asta, con la messa in vendita delle 33 auto blu del ministero della Difesa, ha visto l’aggiudicazione di 25 vetture per un incasso di 155.521 euro, che sommati ai 701.987 euro della precedente asta portano la cifra complessiva a 857.508 euro. E’ quanto si apprende da una nota pubblicata sul sito di Palazzo Chigi. In totale, dall’apertura del negozio eBay del governo, sono state messe all’asta 151 auto blu, di cui sono state cedute 107. Le 25 vetture vendute con l’asta della Difesa, durata 3 settimane dal 26 febbraio al 19 marzo scorsi, sono partite da una base d’asta di 97.500 euro, per arrivare all’incasso finale di 155.521 euro che ha portato a una plusvalenza di 58.021 euro. Questa la suddivisione territoriale delle cessioni: 7 auto sono andate al Sud, 6 al Centro, 4 al Nord e 6 nelle isole, 2 sono state vendute all’estero (Germania e Australia). Le 25 auto vendute hanno ricevuto complessivamente 1.270 offerte, le visite degli utenti per visionare queste vetture sono state 296.616. Gli introiti derivanti dalle vendite delle auto blu entrano in un fondo finalizzato alla riduzione del deficit.

Lascia una risposta