Sorrento, tecnologie delle superficie implantari, se ne discute al Congresso Biomax al Grand Hotel Vesuvio.

0

di Salvatore Caccaviello

Affidabilità nel tempo del trattamento implantare mediante strategie efficaci e predicibili sarà l’argomento trainante  sul quale si confronteranno nelle sale della splendida struttura sorrentina  i migliori professionisti provenienti da  tutt’Italia.

Sorrento- Con l’appuntamento  primaverile della  Biomax si è inaugurata la nuova  stagione dei congressi presso il Grand Hotel Vesuvio . Sulle nuove tecniche dei trattamenti implantari si confronteranno i migliori esperti nazionali in una  intensa due giorni  ospitata nella città del Tasso. I lavori saranno divisi in due sessioni. Infatti si discuterà in un primo tempo delle tecniche e strategie chirurgiche  con successo a lungo termine, per poi proseguire  nella seconda sessione con, tecniche e strategie protesiche con successo a lungo termine. L’implantologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della sostituzione dei denti naturali mancanti mediante impianti: dispositivi in titanio altamente biocompatibili sui quali vengono inseriti i nuovi denti artificiali. Gli impianti vengono posizionati in intimo contatto con la struttura ossea, questo genera il fenomeno della osteointegrazione: crescita diretta dell’osso a contatto con la superficie implantare.Grazie a questo processo gli impianti diventano parte integrante del corpo, come lo sono le radici dei denti naturali. L’implantologia è una terapia riabilitativa sicura ed affidabile che da quasi 30 anni offre l‘opportunità di sostituire completamente i denti perduti o danneggiati attraverso una metodica terapeutica che si fonda su solide basi scientifiche. Gli impianti dentali possono sostituire denti singoli o gruppi di denti mancanti, oppure consentono di fissare saldamente le protesi rimovibili permettendo di ripristinare il confort, l’estetica e la sicurezza perdute. – Ancora una volta la nostra città è stata protagonista di incontri di alto livello scientifico,mentre il Grand Hotel Vesuvio, con la sapiente direzione di Salvatore Acampora, nonché la professionalità dello staff,  si conferma una delle migliori realtà del turismo congressuale del  nostro territorio. 27 marzo 2015 – salvatorecaccaviello – positanonews

Fonte: Biomax

di Salvatore Caccaviello

Affidabilità nel tempo del trattamento implantare mediante strategie efficaci e predicibili sarà l’argomento trainante  sul quale si confronteranno nelle sale della splendida struttura sorrentina  i migliori professionisti provenienti da  tutt’Italia.

Sorrento- Con l’appuntamento  primaverile della  Biomax si è inaugurata la nuova  stagione dei congressi presso il Grand Hotel Vesuvio . Sulle nuove tecniche dei trattamenti implantari si confronteranno i migliori esperti nazionali in una  intensa due giorni  ospitata nella città del Tasso. I lavori saranno divisi in due sessioni. Infatti si discuterà in un primo tempo delle tecniche e strategie chirurgiche  con successo a lungo termine, per poi proseguire  nella seconda sessione con, tecniche e strategie protesiche con successo a lungo termine. L’implantologia è la branca dell’odontoiatria che si occupa della sostituzione dei denti naturali mancanti mediante impianti: dispositivi in titanio altamente biocompatibili sui quali vengono inseriti i nuovi denti artificiali. Gli impianti vengono posizionati in intimo contatto con la struttura ossea, questo genera il fenomeno della osteointegrazione: crescita diretta dell’osso a contatto con la superficie implantare.Grazie a questo processo gli impianti diventano parte integrante del corpo, come lo sono le radici dei denti naturali. L’implantologia è una terapia riabilitativa sicura ed affidabile che da quasi 30 anni offre l‘opportunità di sostituire completamente i denti perduti o danneggiati attraverso una metodica terapeutica che si fonda su solide basi scientifiche. Gli impianti dentali possono sostituire denti singoli o gruppi di denti mancanti, oppure consentono di fissare saldamente le protesi rimovibili permettendo di ripristinare il confort, l’estetica e la sicurezza perdute. – Ancora una volta la nostra città è stata protagonista di incontri di alto livello scientifico,mentre il Grand Hotel Vesuvio, con la sapiente direzione di Salvatore Acampora, nonché la professionalità dello staff,  si conferma una delle migliori realtà del turismo congressuale del  nostro territorio. 27 marzo 2015 – salvatorecaccaviello – positanonews

Fonte: Biomax