SORRENTO TORNA AL CAMPO ITALIA #ILCONTROPIEDE GIGIONE MARESCA

0

Da fonti della penisola sorrentina e dalla voce dei tifosi giungono buone info circa il ritorno al calcio giocato domenica a Sorrento.
Calcio gradito ritorno al campo Italia dei rossoneri
L’incontro della ventisettesima giornata del girone I della serie D tra Sorrento e Noto in programma domenica 22 marzo 2015 alle 14.30 si giocherà quasi sicuramente al Campo Italia di Sorrento. Vittoria dei tifosi che hanno raccolto tante firme di adesione per il sostegno salvezza.
Dopo quasi due mesi di assenza – l’ultima partita giocata sul campo di casa, quella con l’Agropoli, porta la data del 25 gennaio – i rossoneri potrebbero quindi tornare a giocare sul campo. Infatti, abbiamo appreso da fonti sicure che la società in data odierna ha inoltrato una richiesta in tal senso alla Lega Nazionale Dilettanti ed al Comune di Sorrento. La qual cosa dovrebbe significare che è in via di risoluzione il contenzioso tra la società e l’amministrazione comunale. Una soluzione della vicenda che accontenta tutti con grande soddisfazione del movimento civico SBC. Sorrento bene comune.Da fonti della penisola sorrentina e dalla voce dei tifosi giungono buone info circa il ritorno al calcio giocato domenica a Sorrento.
Calcio gradito ritorno al campo Italia dei rossoneri
L’incontro della ventisettesima giornata del girone I della serie D tra Sorrento e Noto in programma domenica 22 marzo 2015 alle 14.30 si giocherà quasi sicuramente al Campo Italia di Sorrento. Vittoria dei tifosi che hanno raccolto tante firme di adesione per il sostegno salvezza.
Dopo quasi due mesi di assenza – l’ultima partita giocata sul campo di casa, quella con l’Agropoli, porta la data del 25 gennaio – i rossoneri potrebbero quindi tornare a giocare sul campo. Infatti, abbiamo appreso da fonti sicure che la società in data odierna ha inoltrato una richiesta in tal senso alla Lega Nazionale Dilettanti ed al Comune di Sorrento. La qual cosa dovrebbe significare che è in via di risoluzione il contenzioso tra la società e l’amministrazione comunale. Una soluzione della vicenda che accontenta tutti con grande soddisfazione del movimento civico SBC. Sorrento bene comune.