TERRORISMO A TUNISI ITALIANI COINVOLTI #lospecchio Gigione Maresca

0

Ore 13.00 gruppo di terroristi sconvolgono il paese sequestrando nel Museo del Bardo, vicino al parlamento turisti in visita ai mosaici antichi, uomini donne e bambini,presi di mira dopo un tentativo di assalto al parlamento. L’immediato allarme e intervento di forze speciali tunisine ha evitato maggiori danni e problemi. Morti e feriti di varie nazionalità compresi due italiani nel vortice del fanatismo di terroristi senza scrupoli,che colpiscono il cuore dell’economia tunisina. Area tunisina che vive con una economia turistica spinta dalle numerose escursioni promosse dalla compagnie marittime. Un governo democratico che viene colpito per la sua fermezza contro cellule del terrore, traffico d’armi e viaggi di potenziali estremisti a sostegno di gruppi armati come l’ISIS.
Forze speciali salvano i turisti rinchiusi in alcune sale ma si parla di morte innocente e feriti di alcuni italiani nonostante il blitz e pronto intervento della sicurezza. L’Occidente deve immediatamente prendere decisioni importanti in materia di politica estera a difesa dei popoli.Ore 13.00 gruppo di terroristi sconvolgono il paese sequestrando nel Museo del Bardo, vicino al parlamento turisti in visita ai mosaici antichi, uomini donne e bambini,presi di mira dopo un tentativo di assalto al parlamento. L’immediato allarme e intervento di forze speciali tunisine ha evitato maggiori danni e problemi. Morti e feriti di varie nazionalità compresi due italiani nel vortice del fanatismo di terroristi senza scrupoli,che colpiscono il cuore dell’economia tunisina. Area tunisina che vive con una economia turistica spinta dalle numerose escursioni promosse dalla compagnie marittime. Un governo democratico che viene colpito per la sua fermezza contro cellule del terrore, traffico d’armi e viaggi di potenziali estremisti a sostegno di gruppi armati come l’ISIS.
Forze speciali salvano i turisti rinchiusi in alcune sale ma si parla di morte innocente e feriti di alcuni italiani nonostante il blitz e pronto intervento della sicurezza. L’Occidente deve immediatamente prendere decisioni importanti in materia di politica estera a difesa dei popoli.

Lascia una risposta