Vietri hotel Baia Pisacane porta l’esperienza di Amalfi qualità. Infuocato dibattito con Tridpadvisor

0

Vietri sul mare . Interessante incontro ieri all’hotel Baia anche se vi sono stati disagi per raggiungerlo a causa del semaforo sulla statale per Salerno ed i sottostanti interminabili lavori nell’area parcheggio. L’appuntamento ha visto operatori della Costiera amalfitana e del Cilento con la Confesercenti Bottiglieri che ha portato circa duecento persone, Ambrogio Carro di Positano  componente anche del consorzio dell’aereoporto di Pontecagnano Da evidenziare l’intervento di Gennaro Pisacane che ha portato la sua esperienza del consorzio Amalfi qualità e del turismo esperienziale,  critico contro la tassa di soggiorno, una vessazione inutile agli albergatori odiosa per i turisti senza una certa destinazione, presente anche il sindaco di Minori Reale, assessori di Tramonti e rappresentanti di vari comuni ed albergatori, particolarmente sentito l’incontro con  Laterza di Tripadvisor. Bravissimo a tamponare l’infuocato dibattito sui commenti anonimi e non croce e delizia per principale social network turistico del mondo. 

Vietri sul mare . Interessante incontro ieri all'hotel Baia anche se vi sono stati disagi per raggiungerlo a causa del semaforo sulla statale per Salerno ed i sottostanti interminabili lavori nell'area parcheggio. L'appuntamento ha visto operatori della Costiera amalfitana e del Cilento con la Confesercenti Bottiglieri che ha portato circa duecento persone, Ambrogio Carro di Positano  componente anche del consorzio dell'aereoporto di Pontecagnano Da evidenziare l'intervento di Gennaro Pisacane che ha portato la sua esperienza del consorzio Amalfi qualità e del turismo esperienziale,  critico contro la tassa di soggiorno, una vessazione inutile agli albergatori odiosa per i turisti senza una certa destinazione, presente anche il sindaco di Minori Reale, assessori di Tramonti e rappresentanti di vari comuni ed albergatori, particolarmente sentito l'incontro con  Laterza di Tripadvisor. Bravissimo a tamponare l'infuocato dibattito sui commenti anonimi e non croce e delizia per principale social network turistico del mondo.