La via della Croce a Agerola. Il 29 marzo la località dei monti lattari ospiterà la sacra rappresentazione

0

Il giorno 29 marzo prossimo, in occasione della Domenica delle Palme, si svolgerà la Via della Croce ad Agerola. 

La cittadina dei Monti Lattari che si affaccia sulla Costiera Amalfitana celebre  per il Sentiero degli Dei, sarà la location di una delle sacre rappresentazioni della Passione di Cristo più suggestive ed emozionanti.

“La via Crucis non è una cosa del passato o di un determinato punto della terra. La via Crucis abbraccia il mondo e attraversa i continenti – spiegano gli organizzatori. Nella via crucis non possiamo essere solo spettatori. Siamo coinvolti e dobbiamo cercare il nostro posto, dove siamo noi? Non possiamo essere neutrali. Siamo chiamati a trovare la nostra posizione sulla Via con Gesù e per Gesù, la via della bontà, della verità, del coraggio e dell’amore”.

La Via delle Croce, organizzata dall’omonimo gruppo con il patrocinio del Comune di Agerola, prenderà il via domenica 29 marzo alle ore 16:30 dal Piazzale della Chiesa di Santa Maria, qui sarà rappresentato l’ingresso di Gesù a Gerusalemme. La seconda stazione sarà rappresentata in via Case Lauritano con il Complotto contro Gesù e il tradimento di Giuda. In via Cardinale Brancati, 57 sarà allestita la Casa di Maria. Le stazioni della via Crucis proseguiranno in via Penise con l’arresto di Gesù nell’orto degli ulivi, mentre davanti alla Chiesa di San Michele ci sarà Il Sinedrio, in via delle Sorgenti il Pretorio, mentre la Flagellazione avverrà in via Inserrata. In via Matteo Renato Florio ci sarà la rappresentazione della caduta di Gesù e l’incontro con sua Madre, il secondo Cireneo e la Veronica. La penultima stazione, ovvero la Crocifissione, si svolgerà sul sagrato della Chiesa della Madonna delle Grazie, mentre il suicidio di Giuda, che concluderà la sacra rappresentazione, si terrà in Piazza XXIV Maggio. 

 

Il giorno 29 marzo prossimo, in occasione della Domenica delle Palme, si svolgerà la Via della Croce ad Agerola. 

La cittadina dei Monti Lattari che si affaccia sulla Costiera Amalfitana celebre  per il Sentiero degli Dei, sarà la location di una delle sacre rappresentazioni della Passione di Cristo più suggestive ed emozionanti.

“La via Crucis non è una cosa del passato o di un determinato punto della terra. La via Crucis abbraccia il mondo e attraversa i continenti – spiegano gli organizzatori. Nella via crucis non possiamo essere solo spettatori. Siamo coinvolti e dobbiamo cercare il nostro posto, dove siamo noi? Non possiamo essere neutrali. Siamo chiamati a trovare la nostra posizione sulla Via con Gesù e per Gesù, la via della bontà, della verità, del coraggio e dell’amore”.

La Via delle Croce, organizzata dall’omonimo gruppo con il patrocinio del Comune di Agerola, prenderà il via domenica 29 marzo alle ore 16:30 dal Piazzale della Chiesa di Santa Maria, qui sarà rappresentato l’ingresso di Gesù a Gerusalemme. La seconda stazione sarà rappresentata in via Case Lauritano con il Complotto contro Gesù e il tradimento di Giuda. In via Cardinale Brancati, 57 sarà allestita la Casa di Maria. Le stazioni della via Crucis proseguiranno in via Penise con l’arresto di Gesù nell’orto degli ulivi, mentre davanti alla Chiesa di San Michele ci sarà Il Sinedrio, in via delle Sorgenti il Pretorio, mentre la Flagellazione avverrà in via Inserrata. In via Matteo Renato Florio ci sarà la rappresentazione della caduta di Gesù e l’incontro con sua Madre, il secondo Cireneo e la Veronica. La penultima stazione, ovvero la Crocifissione, si svolgerà sul sagrato della Chiesa della Madonna delle Grazie, mentre il suicidio di Giuda, che concluderà la sacra rappresentazione, si terrà in Piazza XXIV Maggio.