Telefona 130 volte al giorno alla ex Denunciato da donna, arrestato 57enne di Cesano Maderno

0

MONZA, Arrivava a chiamare la ex 130 volte al giorno, dopo averla picchiata e violentata mentre stavano ancora insieme, secondo quanto lei ha poi denunciato. A seguito di numerose denunce è stato arrestato un 57enne di Cesano Maderno (Monza), in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere per ingiurie, atti persecutori, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale.

Terminata a dicembre 2014 una controversa relazione con una 37enne brianzola (alcuni episodi di violenza contestati risalgono al periodo della loro convivenza), l’uomo non ha mai smesso di tormentarla arrivando a chiamarla centinaia di volte al giorno. Durante una delle aggressioni, dopo averla presa a pugni, le ha rotto un dito di una mano. ANSAMONZA, Arrivava a chiamare la ex 130 volte al giorno, dopo averla picchiata e violentata mentre stavano ancora insieme, secondo quanto lei ha poi denunciato. A seguito di numerose denunce è stato arrestato un 57enne di Cesano Maderno (Monza), in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere per ingiurie, atti persecutori, maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale.

Terminata a dicembre 2014 una controversa relazione con una 37enne brianzola (alcuni episodi di violenza contestati risalgono al periodo della loro convivenza), l’uomo non ha mai smesso di tormentarla arrivando a chiamarla centinaia di volte al giorno. Durante una delle aggressioni, dopo averla presa a pugni, le ha rotto un dito di una mano. ANSA