Maria Antonia Fiorentino operata al femore a 109 torna nella sua Sorrento

0

Questa è una storia d’amore e di cura infiniti. A 109 anni Maria Antonina «torna a Sorrento» sulle proprie gambe dopo un’operazione al femore. Così scrive Natascia Festa sul Corriere del Mezzogiorno la figlia, una caparbia ragazza di 80 anni che per niente al mondo avrebbe rinunciato al tentativo di salvare sua madre, tira un sospiro di sollievo. Maria Antonina Fiorentino, tre figli e sei nipoti, longeva signora della Costiera cara a Vittorio De Sica, è stata sottoposta con successo a un intervento chirurgico all’osso della gamba che aveva subito una frattura. Si tratta di uno di quei momenti in cui le famiglie tremano. Qualche struttura medica, infatti, ha rifiutato di intervenire proprio a causa dell’età della donna. Così la figlia, l’ottantenne Angelina Toscano, dopo un’attenta ricerca, ha ricoverato la nonna in una clinica di Mugnano, in provincia di Napoli. Qualche ora sotto i ferri e l’esito positivo dell’intervento. E non è detto che Maria Antonina non riprenda a lavorare all’uncinetto lasciato solo qualche mese fa.

Questa è una storia d’amore e di cura infiniti. A 109 anni Maria Antonina «torna a Sorrento» sulle proprie gambe dopo un’operazione al femore. Così scrive Natascia Festa sul Corriere del Mezzogiorno la figlia, una caparbia ragazza di 80 anni che per niente al mondo avrebbe rinunciato al tentativo di salvare sua madre, tira un sospiro di sollievo. Maria Antonina Fiorentino, tre figli e sei nipoti, longeva signora della Costiera cara a Vittorio De Sica, è stata sottoposta con successo a un intervento chirurgico all’osso della gamba che aveva subito una frattura. Si tratta di uno di quei momenti in cui le famiglie tremano. Qualche struttura medica, infatti, ha rifiutato di intervenire proprio a causa dell’età della donna. Così la figlia, l’ottantenne Angelina Toscano, dopo un’attenta ricerca, ha ricoverato la nonna in una clinica di Mugnano, in provincia di Napoli. Qualche ora sotto i ferri e l’esito positivo dell’intervento. E non è detto che Maria Antonina non riprenda a lavorare all’uncinetto lasciato solo qualche mese fa.