Eppure sarebbe bastato volgere lo sguardo verso Salerno….per imparare

0

E’ vero…parlo da Deluchiano convinto e non certo dell’ultima ora e lo dichiaro subito.
La mia convinzione ed il mio apprezzamento del talento politico di De Luca e la condivisione del modo di intendere la politica del sindaco di Salerno, , quella da esercitare ricoprendo un ruolo istituzionale che richiede concretezza, e’ assoluta, tanto da considerarla un punto di riferimento da cui , secondo me, si dovrebbe attingere,almeno nella interpretazione che io riesco a cogliere del “metodo De Luca ” e che ritengo di poter riassumere estremamente in tre caratteristiche:progettualità,modernizzazione degli strumenti per una politica costruttiva e determinazione intelligente nel realizzare quello in cui si crede , che sia un progetto od una strategia.
Tutto il resto sono chiacchiere da bar fatte da persone stravaccate su una sedia ….a sentenziare .
Il coraggio del cambiamento e la lucidità nel cambiare .
Questo e quello che serve al nostro paese e questo e’ quanto chi si propone deve garantire .
Ma siamo veramente lontani dal traguardo , almeno fino ad oggi .
Quella è la direzione verso cui volgeremo il nostro sguardo , auspicandoci e rendendoci disponibili ad un confronto con una cittadinanza attiva e coinvolta .
A giorni proporrò un incontro con i miei concittadini chiedendo il loro consenso al mio progetto e la loro disponibilità a disegnare,condividere e supportare, assieme, fattivamente il progetto per una nuova Maiori.
Nuovi strumenti operativi , nuovi orizzonti e nuovi traguardi …tutti requisiti che difficilmente si intravedono nelle potenzialità’ di chi si è già occupato con scarsi risultati di politica per anni in questo nostro paese , con ancora la faccia tosta di proporre percorsi scontati e programmi che hanno la credibilità di un ” già’ vissuto” ; un film vecchio, in bianco e nero,visto più volte di cui già si conosce il finale .
Bonaventura Sorrentino
ad Maiora – Impegno nuovo per MaioriE’ vero…parlo da Deluchiano convinto e non certo dell’ultima ora e lo dichiaro subito.
La mia convinzione ed il mio apprezzamento del talento politico di De Luca e la condivisione del modo di intendere la politica del sindaco di Salerno, , quella da esercitare ricoprendo un ruolo istituzionale che richiede concretezza, e’ assoluta, tanto da considerarla un punto di riferimento da cui , secondo me, si dovrebbe attingere,almeno nella interpretazione che io riesco a cogliere del “metodo De Luca ” e che ritengo di poter riassumere estremamente in tre caratteristiche:progettualità,modernizzazione degli strumenti per una politica costruttiva e determinazione intelligente nel realizzare quello in cui si crede , che sia un progetto od una strategia.
Tutto il resto sono chiacchiere da bar fatte da persone stravaccate su una sedia ….a sentenziare .
Il coraggio del cambiamento e la lucidità nel cambiare .
Questo e quello che serve al nostro paese e questo e’ quanto chi si propone deve garantire .
Ma siamo veramente lontani dal traguardo , almeno fino ad oggi .
Quella è la direzione verso cui volgeremo il nostro sguardo , auspicandoci e rendendoci disponibili ad un confronto con una cittadinanza attiva e coinvolta .
A giorni proporrò un incontro con i miei concittadini chiedendo il loro consenso al mio progetto e la loro disponibilità a disegnare,condividere e supportare, assieme, fattivamente il progetto per una nuova Maiori.
Nuovi strumenti operativi , nuovi orizzonti e nuovi traguardi …tutti requisiti che difficilmente si intravedono nelle potenzialità’ di chi si è già occupato con scarsi risultati di politica per anni in questo nostro paese , con ancora la faccia tosta di proporre percorsi scontati e programmi che hanno la credibilità di un ” già’ vissuto” ; un film vecchio, in bianco e nero,visto più volte di cui già si conosce il finale .
Bonaventura Sorrentino
ad Maiora – Impegno nuovo per Maiori