Napoli. Palazzo Serra di Cassano. Presentazione del libro di Nunzia Fasano “L’Anima dell’inconscio – poesie per la pace”

0

Articolo di Maurizio Vitiello – Nunzia Fasano a Palazzo Serra di Cassano.

Sabato 7 marzo  2015, alle ore 10,30
presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici – Palazzo Serra di Cassano
Napoli, via Monte di Dio, 14
Marzo Donna 2015
Café Philo in collaborazione con le Associazioni Le Tre Ghinee/Nemesiache e Eleonora Pimentel
presentano
L’Anima dell’inconscio – poesie per la pace
di Nunzia Fasano

 

Dichiara l’autrice: “Siamo in un’ epoca dove sempre più le polarità ci vengono incontro : luce / ombra ,guerra / pace, bene / male, responsabilità / menefreghismo. La scelta, il libero arbitrio e il destino ci invitano a entrare in territori invisibili, dove attingere alla consapevolezza. Ci sono? Esisto? Posso portarmi nel mondo? Posso dare voce alle mie emozioni sotterranee e più epidermiche? posso rispondere o interagire con la violenza trasformandola in pace? La poesia può essere una cura, un relazionarsi con un anima che ha bisogno di realizzare pace.”

Relatrici: Esther Basile,Rita Felerico, Lucia Stefanelli; sarà presente l’autrice.
Al sax:  il M° Nicola Rando
Lettura poetica: Clara Bocchino, Emanuele D’Errico, Raimonda Maraviglia di Teatro Dissolto

Scrive poesie dall’età di sette anni, ama il movimento, la danza, la pittura, il teatro, la musica intesi come strumenti relazionali.
Per questo ha elaborato un sistema di metodologia terapeutica dove la poesia è caratteristica fondante del setting.

Ha pubblicato: “Mai dire ormai” Edizioni Coinema, 2000; ”Colmare le parole” (poesie) Edizioni Coinema, 2003, “Solenote – notti di transfert” (poesie) Sovera editore 2004; “Il canto delle muse” Sovera editore 2004; Ha curato l’edizione di “Navigando l’anima” per Sovera editore 2007; “Slegami la solitudine” racconto scritto a 4 mani con Erika Sartori, Centro Salute Coinema Edizioni 2012; nel 2013 è stata inserita nei Poeti contemporanei in 3 pubblicazioni curate d a Elio Pecora.
Esercita la professione di psicoterapeuta da più di vent’anni in vari contesti psico-socio-educativi: dall’ospedale psichiatrico giudiziale di Aversa ai centri diurni, dalla comunità terapeutica ai centri anziani, dal centro di integrazione sociale al suo studio privato. Si occupa soprattutto delle tematiche dell’identità di genere, dei problemi legati all’età dello sviluppo, all’immagine corporea e alle difficoltà relazionali.
Da non perdere.

Maurizio Vitiello

 

Articolo di Maurizio Vitiello – Nunzia Fasano a Palazzo Serra di Cassano.

Sabato 7 marzo  2015, alle ore 10,30
presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici – Palazzo Serra di Cassano
Napoli, via Monte di Dio, 14
Marzo Donna 2015
Café Philo in collaborazione con le Associazioni Le Tre Ghinee/Nemesiache e Eleonora Pimentel
presentano
L’Anima dell’inconscio – poesie per la pace
di Nunzia Fasano

 

Dichiara l’autrice: “Siamo in un’ epoca dove sempre più le polarità ci vengono incontro : luce / ombra ,guerra / pace, bene / male, responsabilità / menefreghismo. La scelta, il libero arbitrio e il destino ci invitano a entrare in territori invisibili, dove attingere alla consapevolezza. Ci sono? Esisto? Posso portarmi nel mondo? Posso dare voce alle mie emozioni sotterranee e più epidermiche? posso rispondere o interagire con la violenza trasformandola in pace? La poesia può essere una cura, un relazionarsi con un anima che ha bisogno di realizzare pace."

Relatrici: Esther Basile,Rita Felerico, Lucia Stefanelli; sarà presente l’autrice.
Al sax:  il M° Nicola Rando
Lettura poetica: Clara Bocchino, Emanuele D'Errico, Raimonda Maraviglia di Teatro Dissolto

Scrive poesie dall’età di sette anni, ama il movimento, la danza, la pittura, il teatro, la musica intesi come strumenti relazionali.
Per questo ha elaborato un sistema di metodologia terapeutica dove la poesia è caratteristica fondante del setting.

Ha pubblicato: “Mai dire ormai” Edizioni Coinema, 2000; ”Colmare le parole” (poesie) Edizioni Coinema, 2003, “Solenote – notti di transfert” (poesie) Sovera editore 2004; “Il canto delle muse” Sovera editore 2004; Ha curato l’edizione di “Navigando l’anima” per Sovera editore 2007; “Slegami la solitudine” racconto scritto a 4 mani con Erika Sartori, Centro Salute Coinema Edizioni 2012; nel 2013 è stata inserita nei Poeti contemporanei in 3 pubblicazioni curate d a Elio Pecora.
Esercita la professione di psicoterapeuta da più di vent’anni in vari contesti psico-socio-educativi: dall’ospedale psichiatrico giudiziale di Aversa ai centri diurni, dalla comunità terapeutica ai centri anziani, dal centro di integrazione sociale al suo studio privato. Si occupa soprattutto delle tematiche dell’identità di genere, dei problemi legati all’età dello sviluppo, all’immagine corporea e alle difficoltà relazionali.
Da non perdere.

Maurizio Vitiello