Roma: Ragazzo 22enne investito e ucciso da un bus, l’automobilista prosegue non si ferma.

0

Un ragazzo di 20 anni è morto dopo essere stato investito da unbus nella notte a piazza Venezia, al centro di Roma. A quanto si è appreso, l’autista avrebbe continuato la corsa ed è stato raggiunto dalla polizia in via Nomentana. Avrebbe detto di non essersi accorto di aver travolto il ragazzo. Il giovane è stato soccorso e trasportato d’urgenza in ospedale dove è morto poco dopo.

Fonti investigative raccontano che il conducente Atac, 30 anni, avrebbe spiegato che mentre era fermo in piazza Venezia sisarebbero avvicinati al finestrino sinistro alcuni ragazzi, apparentemente ubriachi, e che uno di loro voleva entrare sul mezzo da quel lato. A quel punto l’autista avrebbe ripreso la corsa senza accorgersi che davanti al mezzo c’era il giovane che è stato investito. La polizia sta ascoltando i testimoni per ricostruire l’accaduto. Sul posto anche i carabinieri e la municipale per i rilievi

.

Un ragazzo di 20 anni è morto dopo essere stato investito da unbus nella notte a piazza Venezia, al centro di Roma. A quanto si è appreso, l'autista avrebbe continuato la corsa ed è stato raggiunto dalla polizia in via Nomentana. Avrebbe detto di non essersi accorto di aver travolto il ragazzo. Il giovane è stato soccorso e trasportato d'urgenza in ospedale dove è morto poco dopo.

Fonti investigative raccontano che il conducente Atac, 30 anni, avrebbe spiegato che mentre era fermo in piazza Venezia sisarebbero avvicinati al finestrino sinistro alcuni ragazzi, apparentemente ubriachi, e che uno di loro voleva entrare sul mezzo da quel lato. A quel punto l'autista avrebbe ripreso la corsa senza accorgersi che davanti al mezzo c'era il giovane che è stato investito. La polizia sta ascoltando i testimoni per ricostruire l'accaduto. Sul posto anche i carabinieri e la municipale per i rilievi

.