A.S.L. Salerno: lettera aperta al D.G. Antonio Squillante con stima alle Direzioni e Strutture Centrali di Salerno

0

Regione Campania e provincia di Salerno

Caro Direttore Generale Dottor Antonio Squillante arriva la stima dal Cav. Attilio De Lisa di Sanza della Diocesi di Teggiano-Policastro che fa parte sia dell’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa vicino a Sua Santità Papa Francesco,CEI,Santa Sede,Diocesi di Roma ,Chiesa Cattolica e Città del Vaticano al rispetto dei Cavalieri Templari di Malta e degli altri Ordini Pontifici e non (di cui ha avuto l’onore di ricevere dopo gli auguri inviati,anche un telegramma postale dal neo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella tramite il Segretariato della Presidenza della Repubblica e prima più volte anche dal Presidente emerito Giorgio Napolitano) che di quello dei Cavalieri Templari di Pagani ed oramai avete conosciuto bene (prima lo ha fatto il Col Maurizio Bortoletti) la sua serietà,sincerità, umanità,Fede Cristiana,legalità,trasparenza e responsabilità dirette verso l’Utenza oltre al rispetto della Sede Centrale di Salerno e porta avanti con massima correttezza (presso la Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri) l’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali (Agende) che è l’unico in tutta l’A.S.L. Salerno e legalizzato a livello centrale dopo essermi recato direttamente a Salerno e Nocera Inferiore per far visionare e lasciare i documenti legali al riguardo l’Ufficio di competenza.
Ricorda che la sua disposizione Centrale è partita dal Col. Maurizio Bortoletti (una persona cordiale e gentile che ha rispettato la sua persona corretta e ringrazia vivamente) e su disposizione del Direttore Gestione del Personale Dottor Francesco Avitabile (firma congiunta al Direttore Sanitario Dott.ssa Maria Ruocco) e la S.V. ha dichiarato di portare a termine quello iniziato dal suo predecessore e il Sottoscritto è in possesso di requisiti per svolgere non solo le manzioni che gli competono ma anche quelle superiori.
Da tempo aspetta di avere un incontro diretto con Voi e in Via Nizza,per comunicare la sua posizione e situazione a livello locale dove esiste un ufficio legalizzato a livello centrale e trova ancora difficoltà per andare avanti nella maniera giusta e come vuole il Sottoscritto e non voluto certamente da chi vi scrive (da Uffici della Stessa Direzione Sanitaria che non collaborano alle richieste fatte e da Uffici Amministrativi del Direttore Avv. Marilinda Martino che sono della stessa posizione) e vorrebbe finalmente parlarvene di persona in quanto va avanti con serietà,sacrifici, sincerità,legalità e trasparenza senza rispetto.
E’ arrivato il momento di cambiare verso il Bene e strada giusta e spero che finalmente nei prossimi giorni si avrà l’occasione giusta che vi viene chiesa da qualche anno (anche se ha avuto occasione di incontrarla varie volte avendo entrambi massima stima e rispetto reciproco).
Infine un saluto affettuoso al Direttore Sanitario Aziendale Dott.ssa Angela Annecchiarico,al Direttore Amministrativo Aziendale Avv. Annamaria Farano,all’Ufficio Gabinetto e Strutture Complesse,al Resp. CUP Aziendale Carmine Mangino e al Direttore del CED Dottor Vito Antonio Gianni.Regione Campania e provincia di Salerno

Caro Direttore Generale Dottor Antonio Squillante arriva la stima dal Cav. Attilio De Lisa di Sanza della Diocesi di Teggiano-Policastro che fa parte sia dell’Ordine Equestre Pontificio di San Silvestro Papa vicino a Sua Santità Papa Francesco,CEI,Santa Sede,Diocesi di Roma ,Chiesa Cattolica e Città del Vaticano al rispetto dei Cavalieri Templari di Malta e degli altri Ordini Pontifici e non (di cui ha avuto l’onore di ricevere dopo gli auguri inviati,anche un telegramma postale dal neo Presidente della Repubblica Sergio Mattarella tramite il Segretariato della Presidenza della Repubblica e prima più volte anche dal Presidente emerito Giorgio Napolitano) che di quello dei Cavalieri Templari di Pagani ed oramai avete conosciuto bene (prima lo ha fatto il Col Maurizio Bortoletti) la sua serietà,sincerità, umanità,Fede Cristiana,legalità,trasparenza e responsabilità dirette verso l’Utenza oltre al rispetto della Sede Centrale di Salerno e porta avanti con massima correttezza (presso la Direzione Sanitaria del P.O. di Sapri) l’Ufficio gestione delle Attività ambulatoriali (Agende) che è l’unico in tutta l’A.S.L. Salerno e legalizzato a livello centrale dopo essermi recato direttamente a Salerno e Nocera Inferiore per far visionare e lasciare i documenti legali al riguardo l’Ufficio di competenza.
Ricorda che la sua disposizione Centrale è partita dal Col. Maurizio Bortoletti (una persona cordiale e gentile che ha rispettato la sua persona corretta e ringrazia vivamente) e su disposizione del Direttore Gestione del Personale Dottor Francesco Avitabile (firma congiunta al Direttore Sanitario Dott.ssa Maria Ruocco) e la S.V. ha dichiarato di portare a termine quello iniziato dal suo predecessore e il Sottoscritto è in possesso di requisiti per svolgere non solo le manzioni che gli competono ma anche quelle superiori.
Da tempo aspetta di avere un incontro diretto con Voi e in Via Nizza,per comunicare la sua posizione e situazione a livello locale dove esiste un ufficio legalizzato a livello centrale e trova ancora difficoltà per andare avanti nella maniera giusta e come vuole il Sottoscritto e non voluto certamente da chi vi scrive (da Uffici della Stessa Direzione Sanitaria che non collaborano alle richieste fatte e da Uffici Amministrativi del Direttore Avv. Marilinda Martino che sono della stessa posizione) e vorrebbe finalmente parlarvene di persona in quanto va avanti con serietà,sacrifici, sincerità,legalità e trasparenza senza rispetto.
E’ arrivato il momento di cambiare verso il Bene e strada giusta e spero che finalmente nei prossimi giorni si avrà l’occasione giusta che vi viene chiesa da qualche anno (anche se ha avuto occasione di incontrarla varie volte avendo entrambi massima stima e rispetto reciproco).
Infine un saluto affettuoso al Direttore Sanitario Aziendale Dott.ssa Angela Annecchiarico,al Direttore Amministrativo Aziendale Avv. Annamaria Farano,all’Ufficio Gabinetto e Strutture Complesse,al Resp. CUP Aziendale Carmine Mangino e al Direttore del CED Dottor Vito Antonio Gianni.