Salerno non si è svuotata, città piena come d´inverno, ieri traffico in tilt sul Lungomare

0

Ai vigili urbani rimasti in servizio nel giorno di ferragosto quello di ieri sarà sembrato un incubo. Città invasa di auto, come non mai. In serata il clou con le strade della city affollate ed i parcheggi strapieni, ovunque. Sembrava il giorno della festa patronale.

Lungomare preso d’assalto e lunghe code ai varchi d’accesso della città. Caos come un giorno feriale qualunque eppure ieri era ferragosto. Salerno non si è svuotata, anzi con il 70% dei salernitani che è rimasto in città. Salerno presa d’assalto anche da gente della provincia che ieri avevano pensato di trascorrere le ultime ore del ferragosto passeggiando per il Lungomare.

Per molti è stata, invece, una giornata da dimenticare, imbottigliati nella lunga coda di auto che si è formata soprattutto da Lungomare Trieste a Piazza della Concordia con auto che viaggiavano a passo d’uomo alla ricerca di un parcheggio che purtroppo non c’era.

fonte Salernonotizie                                                                    inserito da Michele Pappacoda