In Polonia arrestato un giovane prete scoperto a fumare marijuana con due chierichetti minorenni

0

La polizia aveva notato un’auto parcheggiata nei pressi di un bosco e, insospettita, aveva deciso di fare un controllo. Quello che gli agenti non potevano di certo aspettarsi era di trovare un giovane sacerdote, all’interno dell’abitacolo, intento a fumare marijuana con due chierichetti minorenni della sua parrocchia. È accaduto a Gliwice, nel sud della Polonia. Il prete, 26 anni, è stato arrestato. Insieme a lui c’erano i due chierichetti adolescenti, di 16 e 17 anni. La vettura appartiene al parroco della chiesa di San Bartolomeo: il sacerdote ha appreso la notizia dai media locali. L’arresto risale a due giorni fa, ma la notizia ha oltrepassato i confini nazionali solo nelle ultime ore. All’interno dell’auto sono stati rinvenuti anche 2,5 grammi di marijuana. Sia il parroco che la Curia locale non hanno voluto rilasciare dichiarazioni in merito.

La polizia aveva notato un'auto parcheggiata nei pressi di un bosco e, insospettita, aveva deciso di fare un controllo. Quello che gli agenti non potevano di certo aspettarsi era di trovare un giovane sacerdote, all'interno dell'abitacolo, intento a fumare marijuana con due chierichetti minorenni della sua parrocchia. È accaduto a Gliwice, nel sud della Polonia. Il prete, 26 anni, è stato arrestato. Insieme a lui c'erano i due chierichetti adolescenti, di 16 e 17 anni. La vettura appartiene al parroco della chiesa di San Bartolomeo: il sacerdote ha appreso la notizia dai media locali. L'arresto risale a due giorni fa, ma la notizia ha oltrepassato i confini nazionali solo nelle ultime ore. All'interno dell'auto sono stati rinvenuti anche 2,5 grammi di marijuana. Sia il parroco che la Curia locale non hanno voluto rilasciare dichiarazioni in merito.