Sorrento. Pratiche online, rivoluzione informatica al Comune

0

Sorrento. Pratiche online per i cittadini, atti molto più veloci e rivoluzione informatica al Comune. Queste le novità annunciate dal sindaco Cuomo. Un passo in avanti per favorire l’interazione diretta con i cittadini, migliorando i servizi anche nel nome della trasparenza. Ecco perché la giunta municipale di Sorrento, con un’apposita delibera, ha provveduto ad approvare il Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni online. Si tratta di un dispositivo nuovo di zecca. Un sistema 2.0 che stando agli obiettivi prefissati dall’esecutivo di piazza Sant’Antonino «permetterà la compilazione con procedure guidate, accessibili tramite autenticazione con il sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini e di imprese». Soddisfatto il sindaco Giuseppe Cuomo: «Si tratta di un importante passo in avanti nell’erogazione di servizi in rete da parte dell’ente – sottolinea il sindaco di Sorrento – Le procedure informatizzate dovranno consentire il completamento e la conclusione del procedimento, il tracciamento dell’istanza, l’individuazione del responsabile e, dove applicabile, l’indicazione dei termini entro i quali il richiedente ha diritto ad ottenere una risposta». (Josè Astarita – Metropolis)

Sorrento. Pratiche online per i cittadini, atti molto più veloci e rivoluzione informatica al Comune. Queste le novità annunciate dal sindaco Cuomo. Un passo in avanti per favorire l’interazione diretta con i cittadini, migliorando i servizi anche nel nome della trasparenza. Ecco perché la giunta municipale di Sorrento, con un’apposita delibera, ha provveduto ad approvare il Piano di informatizzazione delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni online. Si tratta di un dispositivo nuovo di zecca. Un sistema 2.0 che stando agli obiettivi prefissati dall’esecutivo di piazza Sant’Antonino «permetterà la compilazione con procedure guidate, accessibili tramite autenticazione con il sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini e di imprese». Soddisfatto il sindaco Giuseppe Cuomo: «Si tratta di un importante passo in avanti nell’erogazione di servizi in rete da parte dell’ente – sottolinea il sindaco di Sorrento – Le procedure informatizzate dovranno consentire il completamento e la conclusione del procedimento, il tracciamento dell’istanza, l’individuazione del responsabile e, dove applicabile, l’indicazione dei termini entro i quali il richiedente ha diritto ad ottenere una risposta». (Josè Astarita – Metropolis)