A.S.L. Salerno P.O. di Sapri: il Cav. De Lisa nell’Ordine Equense Pontificio di San Silvestro Papa

0

Regione Campania – provincia di Salerno – Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni

San Silvestro Papa,Papa Francesco Bergoglio,Benedetto XVI Ratzinger,Vaticano,Santa Sede,CEI,Nunziatura Apostolica in Italia,Diocesi di Roma,Diocesi di Napoli,Diocesi di Salerno,Diocesi di Caserta,Diocesi di Capua,Diocesi di Genova,Diocesi di Milano,Diocesi di Torino,Diocesi di Palermo,Diocesi di Potenza,Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno,Diocesi di Avellino,Diocesi di Benevento,Diocesi di Nola,Diocesi di Ischia,Diocesi di Sant’Angelo dei Lombardi,Diocesi di Vallo della Lucania,Diocesi di Pompei,Diocesi di Amalfi-Cava dei Tirreni,Diocesi di Perugia,Diocesi di Foggia,Diocesi di Bari,Diocesi di Campobasso,Diocesi di Firenze,Diocesi di Bologna,Diocesi di Reggio-Calabria,Diocesi di Vallo della Lucania,Diocesi di Aversa,Diocesi di Cagliari,Diocesi di Venezia,Diocesi di Ancona,Diocesi di Teggiano-Policastro.

Dopo i saluti scritti e diretti dell’ 8-11-2013 ricevuti da parte della Segreteria dello Stato Vaticano e della Santa Sede con la Benedizione Apostolica del Santo Padre come Successore di Pietro,Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica oltre ad essere ricevuto il 5 novembre 2014 in Piazza San Pietro insieme ai figli Rocco e Vincenzo e il fratello Fiore di San Rufo (entrando direttamente da Porta Sant’Anna in vista delle Guardie Svizzere),il Cav. Attilio De Lisa di Sanza e la sua Fede Cristiana praticante della Parrocchia Santa Maria Assunta e San Francesco d’Assisi con Don Giuseppe Spinelli e di riferimento a Mons. Antonio De Luca (precedentemente a Mons. Bruno Schettino Arcivescovo di Capua,Mons. Francesco Pio Tamburrino Arcivescovo di Foggia e Mons. Angelo Spinillo Vescovo di Aversa e Vicepresidente della CEI) è stata onorata ed apprezzata di cuore (da sempre vicina alla Parola del Signore Gesù Cristo e della Madre Chiesa Italiana) direttamente da Sua Santità Papa Francesco e con firma del Segretario di Stato Vaticano S. Em. Card. Pietro Parolin riconosciuto come Cavaliere nell’Ordine Equense Pontificio di San Silvestro Papa e Martire.
La gioia del Cav. De Lisa è immensa e di inestimabile valore,da portarlo a conoscenza delle altre Diocesi Campane ed oltre,della Giunta Regionale Campana e Presidente Stefano Caldoro,del Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca,del Direttore Generale Antonio Squillante e Sede Centrale dell’A.S.L. Salerno insieme ai Sindacati (tramite protocollo generale) oltre ai Direttori Sanitario e Amministrativo sia del P.O. che del Distretto Sapri-Camerota,del Comune di Sanza e Primo Cittadino insieme alle Autorità sia Religiosa che l’Arma dei carabinieri locali,del Comune di Sapri, del Quirinale con la Presidenza della Repubblica e Sergio Mattarella con gli auguri dell’elezione a Presidente,della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Matteo Renzi,del Presidente emerito Giorgio Napolitano,dellla Prefettura di Salerno e Maria Gerarda Pantalone,della Procura di Lagonegro e Procuratore Vittorio Russo e del Presidente del Tribunale di Lagonegro Dottor Matteo Claudio Zarrella.
Infine la vicinanza all’Area Cattolica (con i Valori della Famiglia Cristiana,Amore,Pace, Verità, Fede,Speranza,Carità,Umanità,Bene,Gioia,Serenità,Volontariato,Compassione,Sopportazione e Sincerità) e la stima alla Politica Campana e Italiana,alla Giustizia compreso la Corte Costituzionale e C.S.M.,alla Sanità,all’Istruzione,ai Sindacati e alle Forze Armate (da sempre con i Valori della Legalità e della Trasparenza in ogni ambito della vita quotidiana).Regione Campania – provincia di Salerno – Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni

San Silvestro Papa,Papa Francesco Bergoglio,Benedetto XVI Ratzinger,Vaticano,Santa Sede,CEI,Nunziatura Apostolica in Italia,Diocesi di Roma,Diocesi di Napoli,Diocesi di Salerno,Diocesi di Caserta,Diocesi di Capua,Diocesi di Genova,Diocesi di Milano,Diocesi di Torino,Diocesi di Palermo,Diocesi di Potenza,Diocesi di Nocera Inferiore-Sarno,Diocesi di Avellino,Diocesi di Benevento,Diocesi di Nola,Diocesi di Ischia,Diocesi di Sant’Angelo dei Lombardi,Diocesi di Vallo della Lucania,Diocesi di Pompei,Diocesi di Amalfi-Cava dei Tirreni,Diocesi di Perugia,Diocesi di Foggia,Diocesi di Bari,Diocesi di Campobasso,Diocesi di Firenze,Diocesi di Bologna,Diocesi di Reggio-Calabria,Diocesi di Vallo della Lucania,Diocesi di Aversa,Diocesi di Cagliari,Diocesi di Venezia,Diocesi di Ancona,Diocesi di Teggiano-Policastro.

Dopo i saluti scritti e diretti dell’ 8-11-2013 ricevuti da parte della Segreteria dello Stato Vaticano e della Santa Sede con la Benedizione Apostolica del Santo Padre come Successore di Pietro,Vescovo della Diocesi di Roma e Pontefice della Chiesa Cattolica oltre ad essere ricevuto il 5 novembre 2014 in Piazza San Pietro insieme ai figli Rocco e Vincenzo e il fratello Fiore di San Rufo (entrando direttamente da Porta Sant’Anna in vista delle Guardie Svizzere),il Cav. Attilio De Lisa di Sanza e la sua Fede Cristiana praticante della Parrocchia Santa Maria Assunta e San Francesco d’Assisi con Don Giuseppe Spinelli e di riferimento a Mons. Antonio De Luca (precedentemente a Mons. Bruno Schettino Arcivescovo di Capua,Mons. Francesco Pio Tamburrino Arcivescovo di Foggia e Mons. Angelo Spinillo Vescovo di Aversa e Vicepresidente della CEI) è stata onorata ed apprezzata di cuore (da sempre vicina alla Parola del Signore Gesù Cristo e della Madre Chiesa Italiana) direttamente da Sua Santità Papa Francesco e con firma del Segretario di Stato Vaticano S. Em. Card. Pietro Parolin riconosciuto come Cavaliere nell’Ordine Equense Pontificio di San Silvestro Papa e Martire.
La gioia del Cav. De Lisa è immensa e di inestimabile valore,da portarlo a conoscenza delle altre Diocesi Campane ed oltre,della Giunta Regionale Campana e Presidente Stefano Caldoro,del Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca,del Direttore Generale Antonio Squillante e Sede Centrale dell’A.S.L. Salerno insieme ai Sindacati (tramite protocollo generale) oltre ai Direttori Sanitario e Amministrativo sia del P.O. che del Distretto Sapri-Camerota,del Comune di Sanza e Primo Cittadino insieme alle Autorità sia Religiosa che l’Arma dei carabinieri locali,del Comune di Sapri, del Quirinale con la Presidenza della Repubblica e Sergio Mattarella con gli auguri dell’elezione a Presidente,della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Matteo Renzi,del Presidente emerito Giorgio Napolitano,dellla Prefettura di Salerno e Maria Gerarda Pantalone,della Procura di Lagonegro e Procuratore Vittorio Russo e del Presidente del Tribunale di Lagonegro Dottor Matteo Claudio Zarrella.
Infine la vicinanza all’Area Cattolica (con i Valori della Famiglia Cristiana,Amore,Pace, Verità, Fede,Speranza,Carità,Umanità,Bene,Gioia,Serenità,Volontariato,Compassione,Sopportazione e Sincerità) e la stima alla Politica Campana e Italiana,alla Giustizia compreso la Corte Costituzionale e C.S.M.,alla Sanità,all’Istruzione,ai Sindacati e alle Forze Armate (da sempre con i Valori della Legalità e della Trasparenza in ogni ambito della vita quotidiana).