Battipaglia: Travolto e ucciso uno straniero, i carabinieri indagano sulla vicenda

0

Battipaglia. Incidente mortale in litoranea. Uno straniero Bouzerki El Hadraoul, 44enne marocchino, è deceduto sabato sera subito dopo essere stato investito da un’auto, una Seat Leon, condotta da un 25enne ebolitano.

L’incidente mortale si è verificato verso le 23.30 a Lido Lago, lungo il litorale battipagliese. L’auto ha travolto lo straniero che stava attraversanto la strada mentre imperversava un forte temporale. L’automobilista, che è indagato per omicidio colposo, non si è accorto del pedone che stava attraversando la strada e lo ha travolto. Lo straniero è stato sbalzato per aria dall’auto facendo un volo di qualche metro e poi è caduto violentemente sull’asfalto. 

Sono state subito allertate le forze dell’ordine e sul posto si sono precipitati i soccorritori del 118 e i carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Battipaglia. Il cadavere è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale Santa Maria della Speranza dove è ancora a disposizione dell’autorità giudiziaria. Illesi il conducente della Seat Leon ed una donna che era a bordo dell’auto.

La pioggia battente e la scarsa visibilità avrebbero impedito al conducente dell’auto di vedere l’uomo che stava attraversando la strada ed è stato travolto. Sull’asfalto i carabinieri non hanno rilevato nessuna traccia di frenate e anche questo particolare, come poi hanno testimoniato alcuni automobilisti che hanno assistito all’incidente, farebbe ritenere agli investigatori che l’automobilista non ha visto l’uomo mentre attraversava la strada. 

Un mese fa, poco lontano da dove l’altra sera è stato investito lo straniero, si è verificato un altro incidente mortale. A perdere la vita fu  imprenditore 45enne, che a Spineta, alla guida di un’Alfa 156, si scontrò con un’Audi.

Battipaglia. Incidente mortale in litoranea. Uno straniero Bouzerki El Hadraoul, 44enne marocchino, è deceduto sabato sera subito dopo essere stato investito da un’auto, una Seat Leon, condotta da un 25enne ebolitano.

L’incidente mortale si è verificato verso le 23.30 a Lido Lago, lungo il litorale battipagliese. L’auto ha travolto lo straniero che stava attraversanto la strada mentre imperversava un forte temporale. L’automobilista, che è indagato per omicidio colposo, non si è accorto del pedone che stava attraversando la strada e lo ha travolto. Lo straniero è stato sbalzato per aria dall’auto facendo un volo di qualche metro e poi è caduto violentemente sull’asfalto. 

Sono state subito allertate le forze dell’ordine e sul posto si sono precipitati i soccorritori del 118 e i carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Battipaglia. Il cadavere è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale Santa Maria della Speranza dove è ancora a disposizione dell’autorità giudiziaria. Illesi il conducente della Seat Leon ed una donna che era a bordo dell’auto.

La pioggia battente e la scarsa visibilità avrebbero impedito al conducente dell’auto di vedere l’uomo che stava attraversando la strada ed è stato travolto. Sull’asfalto i carabinieri non hanno rilevato nessuna traccia di frenate e anche questo particolare, come poi hanno testimoniato alcuni automobilisti che hanno assistito all’incidente, farebbe ritenere agli investigatori che l’automobilista non ha visto l’uomo mentre attraversava la strada. 

Un mese fa, poco lontano da dove l’altra sera è stato investito lo straniero, si è verificato un altro incidente mortale. A perdere la vita fu  imprenditore 45enne, che a Spineta, alla guida di un’Alfa 156, si scontrò con un’Audi.