Castellammare incendio in Via del Gesù, evacuate 48 famiglie. Ferito 22enne e un vigile, donna in ospedale VIDEO

0

Aggiornamento – Update 23. 50 Castellammare di Stabia in questo momento incendio in Via del Gesù vicino alla sorgente dell’acqua della Madonna Ha preso fuoco un palazzo storico del centro antico: gli abitanti dello stabile sono per strada, riparandosi in piazza Giovanni XXIII. Sono accorsi sul posto i vigili del fuoco e la gravità dell’incendio ha fatto sì che anche diversi consiglieri comunali e lo stesso sindaco Nicola Cuomo . Panico nelle  due palazzine di via Gesù, a pochi passi da palazzo Farnese, dove è divampato l’ incendio. I due edifici in cui vivevano 48 nuclei familiari sono stati evacuati e le famiglie sono state allontanate dalla loro abitazioni, mentre una donna di 58 anni è stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo, in preda ad un attacco di panico. L’allarme è scattato nel pomeriggio, intorno alle 18.30 e solo verso le 21 i vigili sono riusciti a domanre le fiamme. L’incendio sembra sia sviluppato, per cause accidentali, dai sottotetti in legno dei palazzi per cause ancora da accertare. E’ stato subito il caos. I membri dei 40 nuclei familiari che abitano nei due edifici sono stati costretti a lasciare le abitazioni e non sono mancati momenti di paura e tensione. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco di Napoli, nel tentativo di domare le fiamme. Le indagini sono invece affidate ai carabinieri del nucleo operativo, agli ordini del capitano Gianpaolo Greco e del tenente Carlo Santarpia. Nel frattempo, le 40 famiglie hanno atteso fuori dai palazzi, al freddo, che la situazione tornasse alla normalità. Nelle prossime ore sarà possibile accertare anche l’entità dei danni che è, comunque, consistente benché sia stato evitato il peggio, ferito un vigile ed un 22enne. Polemiche dei cittadini per la mancanza di una caserma dei vigli del fuco, a causa di lavori, che sono stati costretti a venire da Napoli.

Aggiornamento – Update 23. 50 Castellammare di Stabia in questo momento incendio in Via del Gesù vicino alla sorgente dell'acqua della Madonna Ha preso fuoco un palazzo storico del centro antico: gli abitanti dello stabile sono per strada, riparandosi in piazza Giovanni XXIII. Sono accorsi sul posto i vigili del fuoco e la gravità dell’incendio ha fatto sì che anche diversi consiglieri comunali e lo stesso sindaco Nicola Cuomo . Panico nelle  due palazzine di via Gesù, a pochi passi da palazzo Farnese, dove è divampato l' incendio. I due edifici in cui vivevano 48 nuclei familiari sono stati evacuati e le famiglie sono state allontanate dalla loro abitazioni, mentre una donna di 58 anni è stata ricoverata al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo, in preda ad un attacco di panico. L’allarme è scattato nel pomeriggio, intorno alle 18.30 e solo verso le 21 i vigili sono riusciti a domanre le fiamme. L'incendio sembra sia sviluppato, per cause accidentali, dai sottotetti in legno dei palazzi per cause ancora da accertare. E’ stato subito il caos. I membri dei 40 nuclei familiari che abitano nei due edifici sono stati costretti a lasciare le abitazioni e non sono mancati momenti di paura e tensione. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco di Napoli, nel tentativo di domare le fiamme. Le indagini sono invece affidate ai carabinieri del nucleo operativo, agli ordini del capitano Gianpaolo Greco e del tenente Carlo Santarpia. Nel frattempo, le 40 famiglie hanno atteso fuori dai palazzi, al freddo, che la situazione tornasse alla normalità. Nelle prossime ore sarà possibile accertare anche l’entità dei danni che è, comunque, consistente benché sia stato evitato il peggio, ferito un vigile ed un 22enne. Polemiche dei cittadini per la mancanza di una caserma dei vigli del fuco, a causa di lavori, che sono stati costretti a venire da Napoli.