Napoli: Inseguimento ad un 29enne, ricercato per omocidio, droga e rapina

0

I carabinieri della Compagnia di Poggioreale dopo un inseguimento hanno catturato 29enne, «ritenuto il reggente dell’omonimo clan nell’area Est di Napoli». Avvistato in viale Margherita a bordo di una auto, quando i militari si sono avvicinati per intimare l’alt, l’uomo si è dato alla fuga. L’inseguimento è durato per alcuni chilometri.

Grazie alle gazzelle inviate di rinforzo l’uomo non ha avuto più scampo, placcato,  ha continuato la fuga a piedi, tentando invano di nascondersi tra i veicoli in sosta di un parcheggio buio, ma è stato stanato e ammanettato e trovato in possesso di un documento falso. L’uomo era destinatario di vari provvedimenti restrittivi emessi per omicidio, associazione di tipo mafioso, droga e rapina.

I carabinieri della Compagnia di Poggioreale dopo un inseguimento hanno catturato 29enne, «ritenuto il reggente dell’omonimo clan nell’area Est di Napoli». Avvistato in viale Margherita a bordo di una auto, quando i militari si sono avvicinati per intimare l'alt, l’uomo si è dato alla fuga. L’inseguimento è durato per alcuni chilometri.

Grazie alle gazzelle inviate di rinforzo l'uomo non ha avuto più scampo, placcato,  ha continuato la fuga a piedi, tentando invano di nascondersi tra i veicoli in sosta di un parcheggio buio, ma è stato stanato e ammanettato e trovato in possesso di un documento falso. L’uomo era destinatario di vari provvedimenti restrittivi emessi per omicidio, associazione di tipo mafioso, droga e rapina.

Lascia una risposta