Un Sorrento sfrattato a Vico vince con Leonfortese, ci pensa Majella

0

Un Sorrento sfrattato a Vico  Equense vince con  Leonfortese, ci pensa Majella . Un gol al quinto minuto di Majella regala i primi tre punti del dopo Campo Italia per Massaquano. Una bella partita di cui parleremo nel dettaglio, ma intanto, come Positanonews il primo quotidiano online della Penisola Sorrentina e Costiera amalfitana  ha anticipato, c’è Nello Guidone ds della Real Vico che si è fatto avanti per gestire la società, D’Angelo si farà da parte? 

Nunzio Majella con questo gol fa uscire dalla zona playout il Sorrento che arriva al 12esimo posto con sei squadre dietro Un’inizio fulminante quello dei rossoneri che già ci avevano provato con Roberto Esposito, sull’angolo battuto da Schiavone poi la rete di testa di Majella. Poi è stata battaglia con la Leonfortese che attaccava e il Sorrento si difendeva anche se non mancavano occasioni, ma resisteva anche in dieci, quando, per la doppia ammonizione, Della Ventura si faceva espellere.

Sorrento (4-1-4-1): Lombardo; Caldore, Noto, Di Somma (59’ Ferraro), Raimondo (81’ Ciampi); Della Ventura; Esposito (68’ Lettieri) , D’Ambrosio, Viscido, Schiavone; Majella. A disposizione: Di Costanzo, Avagliano, Polichetti, Elefante, Bruno, Pignatta. Allenatore: Chiancone.

Leonfortese (5-4-1): Pentimone; Castro, Monforte, Calabrese, Fecarotta, Bonaventura; Liuzzo Scorpo (59’ Floridia), Di Peri (77’ Montalbano), Candiano, Guerreri; Franzese.  A disposizione: Barone, Inveninato, Di Pasqua A., Ilardo, Maria, Russo, Di Pasqua D., Allenatore: Mirarchi.

Arbitro: Lillo Vitantonio di Brindisi. Assistenti: Pellegrini e Di Tondo di Barletta.

Rete: 6’ Majella (S)

Ammoniti: Della Ventura, Viscido, Guerreri, Calabrese, Di Peri. Espulso: 79’ Della Ventura per doppia ammonizione.  

Un Sorrento sfrattato a Vico  Equense vince con  Leonfortese, ci pensa Majella . Un gol al quinto minuto di Majella regala i primi tre punti del dopo Campo Italia per Massaquano. Una bella partita di cui parleremo nel dettaglio, ma intanto, come Positanonews il primo quotidiano online della Penisola Sorrentina e Costiera amalfitana  ha anticipato, c'è Nello Guidone ds della Real Vico che si è fatto avanti per gestire la società, D'Angelo si farà da parte? 

Nunzio Majella con questo gol fa uscire dalla zona playout il Sorrento che arriva al 12esimo posto con sei squadre dietro Un'inizio fulminante quello dei rossoneri che già ci avevano provato con Roberto Esposito, sull'angolo battuto da Schiavone poi la rete di testa di Majella. Poi è stata battaglia con la Leonfortese che attaccava e il Sorrento si difendeva anche se non mancavano occasioni, ma resisteva anche in dieci, quando, per la doppia ammonizione, Della Ventura si faceva espellere.

Sorrento (4-1-4-1): Lombardo; Caldore, Noto, Di Somma (59’ Ferraro), Raimondo (81’ Ciampi); Della Ventura; Esposito (68’ Lettieri) , D’Ambrosio, Viscido, Schiavone; Majella. A disposizione: Di Costanzo, Avagliano, Polichetti, Elefante, Bruno, Pignatta. Allenatore: Chiancone.

Leonfortese (5-4-1): Pentimone; Castro, Monforte, Calabrese, Fecarotta, Bonaventura; Liuzzo Scorpo (59’ Floridia), Di Peri (77’ Montalbano), Candiano, Guerreri; Franzese.  A disposizione: Barone, Inveninato, Di Pasqua A., Ilardo, Maria, Russo, Di Pasqua D., Allenatore: Mirarchi.

Arbitro: Lillo Vitantonio di Brindisi. Assistenti: Pellegrini e Di Tondo di Barletta.

Rete: 6’ Majella (S)

Ammoniti: Della Ventura, Viscido, Guerreri, Calabrese, Di Peri. Espulso: 79’ Della Ventura per doppia ammonizione.