Piano di Sorrento. In Via Bagnulo sparisce specchio allo stop, pericolanti muro ed edicola di San Michele

0

Piano di Sorrento. In Via Bagnulo sparisce specchio allo stop, pericolanti  muro ed edicola di San Michele. Ancora un altro pezzo di storia a rischio dopo il ponte della Siesta. Di fronte lo stop di via Carlo Amalfi lo specchio non c’è più ed anche l’edicola di san Michele tra poco… colpa dei lavori o solo delle intemperie? E perchè non si interviene? Nella cittadina della Penisola sorrentina vi è una certa ignavia. La stupenda edicola del Settecento, dedicata a San Michel, rischia di andare a pezzi. Si tratta di una preziosa opera d’arte che andrebbe tenuta come un tesoro, invece delle preziose mattonelle sono già cadute. Anche il muro su cui sorge l’edicola è sempre più pericolante rappresentando un pericolo per  la sicurezza di pedoni ed automobilisti. Oltre allo specchio sparito in Via Bagnulo, ricordiamo anche il segnale dello stop capovolto e abbandonato in Via Artemano, nei pressi del ristorante Zio Sam, che Positanonews ha segnalato da mesi. Ci vorrebbe “Striscia la notizia”…

Piano di Sorrento. In Via Bagnulo sparisce specchio allo stop, pericolanti  muro ed edicola di San Michele. Ancora un altro pezzo di storia a rischio dopo il ponte della Siesta. Di fronte lo stop di via Carlo Amalfi lo specchio non c'è più ed anche l'edicola di san Michele tra poco… colpa dei lavori o solo delle intemperie? E perchè non si interviene? Nella cittadina della Penisola sorrentina vi è una certa ignavia. La stupenda edicola del Settecento, dedicata a San Michel, rischia di andare a pezzi. Si tratta di una preziosa opera d'arte che andrebbe tenuta come un tesoro, invece delle preziose mattonelle sono già cadute. Anche il muro su cui sorge l'edicola è sempre più pericolante rappresentando un pericolo per  la sicurezza di pedoni ed automobilisti. Oltre allo specchio sparito in Via Bagnulo, ricordiamo anche il segnale dello stop capovolto e abbandonato in Via Artemano, nei pressi del ristorante Zio Sam, che Positanonews ha segnalato da mesi. Ci vorrebbe "Striscia la notizia"…

Lascia una risposta