Vietri Sul Mare:AGGREDIRONO IL PRESIDENTE DELLA "VIETRI SVILUPPO": ARRESTATI PADRE E FIGLIO

0
5

AGGREDIRONO IL PRESIDENTE DELLA “VIETRI SVILUPPO”: ARRESTATI PADRE E FIGLIO

 

Ieri i Carabinieri della Stazione di Vietri sul Mare hanno arrestato SENATORE Alfonso 63enne e SENATORE Roberto 38enne, padre e figlio, entrambi pregiudicati vietresi, il primo già sottoposto alla detenzione domiciliare con permesso di uscita dalle 10.00 alle 12.00 poichè condannato per reati in materia di sostanze stupefacenti e il secondo già sottoposto all’obbligo di firma perchè indagato a seguito del suo arresto avvenuto nel mese di dicembre 2008 durante l’operazione “Drago” condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno. I due arrestati, nella mattinata del 2 agosto scorso, si erano resi responsabili di una violenta aggressione nei confronti di VICINANZA Gaetano – Presidente dell’azienda municipalizzata “Vietri Sviluppo s.r.l.” titolare della gestione dei parcheggi pubblici del Comune di Vietri sul Mare, consumata all’interno di alcuni uffici comunali alla presenza di funzionari e impiegati comunali. Nella circostanza, il Presidente della “Vietri Sviluppo” aveva riportato delle contusioni al volto e al torace con prognosi di dieci giorni. Dalle immediate indagini svolte dai Carabinieri della Stazione di Vietri sul Mare è emerso che l’aggressione sarebbe da ricondurre ad un tentativo di costringere il Presidente della “Vietri Sviluppo” a riassumere SENATORE Roberto quale dipendente della stessa società, dalla quale era stato licenziato a seguito del suo arresto avvenuto nel mese di dicembre 2008 durante l’operazione “Drago” condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno. Così per i due è scattata la denuncia all’Auorità Giudiziaria e, contestualmente, la richiesta di aggravamento delle misure alternative a cui erano sottoposti, subito accolta dal Magistrato di Sorveglianza di Salerno per SENATORE Alfonso e dalla Corte di Appello di Salerno per SENATORE Roberto, per i quali l’altro giorno si sono aperte nuovamente le porte del Carcere di Fuorni.

Tv Oggi Salerno

Lascia una risposta