Pompei crepe sulla strada chiusa la statale sorrentina

0

Grave emergenza nei collegamenti viari tra tutti i comuni della Penisola sorrentina, dei Monti Lattari e di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, a causa della chiusura del raccordo che unisce la statale sorrentina ai caselli di Castellammare di Stabia della A3 Napoli-Salerno. La comparsa di crepe sul ponte che ricade nel comune di Pompei e sovrasta il raccordo, ha obbligato i tecnici a bloccare i collegamenti e a deviare il traffico veicolare verso la viabilità abitata.
Si è proceduto con interventi urgenti di spicconatura alle travi e ad alcune parti del cavalcavia. Il traffico è rimasto bloccato per ore, con notevoli conseguenze. Alla direzione della Circumvesuviana (Eav), i cui treni passano sotto la rampa a rischio cedimento, è stato chiesto di rallentare l’andatura mentre il ponte sarà interdetto ai veicoli pesanti. Al momento sono sul posto i vigili urbani di Pompei, i vigili del fuoco e l’Anas.Grave emergenza nei collegamenti viari tra tutti i comuni della Penisola sorrentina, dei Monti Lattari e di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, a causa della chiusura del raccordo che unisce la statale sorrentina ai caselli di Castellammare di Stabia della A3 Napoli-Salerno. La comparsa di crepe sul ponte che ricade nel comune di Pompei e sovrasta il raccordo, ha obbligato i tecnici a bloccare i collegamenti e a deviare il traffico veicolare verso la viabilità abitata.
Si è proceduto con interventi urgenti di spicconatura alle travi e ad alcune parti del cavalcavia. Il traffico è rimasto bloccato per ore, con notevoli conseguenze. Alla direzione della Circumvesuviana (Eav), i cui treni passano sotto la rampa a rischio cedimento, è stato chiesto di rallentare l’andatura mentre il ponte sarà interdetto ai veicoli pesanti. Al momento sono sul posto i vigili urbani di Pompei, i vigili del fuoco e l’Anas.