Promozione per il Parco Archeologico dell’Altosannio.

0

Articolo di Maurizio Vitiello – Sul Parco Archeologico dell’Altosannio.

Alberto Savastano, economista, ha lavorato da più di trenta anni in materia di Progettualità e di Sviluppo sia a livello nazionale che internazionale.
Ha affrontato, in particolare, problemi metodologici relativi all’analisi dei progetti d’investimento e, quale funzionario internazionale delle Nazioni Unite, ha elaborato una procedura applicativa dell’analisi costi-benefici che, stampata originariamente in formato manuale con finanziamento UNDP/UNIDO, è stata successivamente tradotta in un prototipo informatico.
Tra gli incarichi ricoperti si segnalano: esperto di finanza aziendale; consulente bancario per i crediti speciali; direttore regionale della Cassa per il Credito alle Imprese Artigiane, funzionario internazionale delle seguenti Agenzie ONU: OTC, DTCD, FAO, Banca mondiale, UNIDO, OIM; Componente del Nucleo di valutazione del Ministero del Bilancio per l’analisi tecnico-economica degli investimenti pubblici a valere sul Fondo Investimenti e Occupazione (FIO); Componente della Commissione tecnico-scientifica del Ministero dell’Ambiente per la valutazione di piani e progetti ecologici; Consulente internazionale di molteplici istituzioni pubbliche e private nazionali e internazionali; Consultore della Prefettura degli Affari economici del Vaticano.

Un “serbatoio di idee” per il processo di sviluppo locale.
Alberto Savastano presenta il suo “Think tank”.
 
Al Parco Archeologico dell’Altosannio iniziano gli incontri.
 
Questa mattina a Pescopennataro e nel pomeriggio ad Agnone i primi due appuntamenti della serie di incontri programmati in tutto il territorio coperto dall’ Aps, l’associazione dei cinque comuni protagonisti del progetto di Parco.
 
Parco Archeologico dell’Altosannio, primo atto: parte il ciclo di incontri formativi i organizzati sul territorio dall’APS, l’Associazione di Promozione Sociale che vede uniti cinque comuni intorno al grande progetto di valorizzazione archeologica di Alto Molise e Alto Sangro.
Eventi che serviranno, soprattutto, a presentare un avanzato metodo di approccio allo sviluppo locale da parte di un super-esperto della programmazione territoriale.
Applicazione sistematica delle Metodologie dell’Economia dello Sviluppo, sostenibilità degli investimenti, creazione e continuità dell’occupazione.
E’ la ricetta che Alberto Savastano, consulente dell’APS, presenterà al pubblico come metodologia di azione da applicare nelle aree interne a cavallo fra Abruzzo e Molise per imboccare la strada della rinascita.
Per questo, l’economista originario di Castel di Sangro, già funzionario internazionale di diverse agenzie delle Nazioni Unite e della Banca Mondiale, parlerà ad amministratori, professionisti, imprenditori e giovani della necessità della crescita nel nostro tessuto sociale della “cultura della corretta programmazione” che egli intende diffondere attraverso un metodo di analisi e azione che ha efficacemente intitolato “Think tank” (tradotto letteralmente dall’inglese: “serbatoio di pensiero”).
Alberto savastano sostiene: “Il Think tank vuol essere un organismo tendenzialmente indipendente dalle forze politiche, finalizzato a diventare una fonte di analisi sociali e tecnico-economiche delle politiche di Sviluppo. In particolare, essendo a vocazione operativa di carattere locale, nasce con l’obiettivo specifico di favorire la presa di coscienza da parte dei cittadini sull’attuale stato delle arti in materia di Programmazione economica e Progettualità e di promuovere percorsi sociali di rigenerazione culturale e di valorizzazione professionale nelle discipline dell’Economia dello Sviluppo”.

Ecco il tour di presentazione del “Think tank Alberto Savastano” nei comuni dell’Alto Sannio: 
Sabato 14 Febbraio 2015:
dalle ore 10,00 presso la Biblioteca comunale di Pescopennataro; dalle ore 16.00 presso la Biblioteca Labanca di Agnone.
 
Successivamente, Alberto Savastano  parlerà nelle località, alle date e negli orari di seguito elencati:
SULMONA, Ag. Prom, culturale, P/zza Venezuela , 4 – 20.02.2015, 16.30
PIETRABBONDANTE, Biblioteca Comunale – Palazzo Carosella – 21 02.2015, 10,30
SCHIAVI D’ABRUZZO, Proprietà comunale, Via Circonvallazione – 21.02.2015, 16.30
ALFEDENA, Pro loco, Casa Comunale – 28.02.2015, 17.00
CASTEL DI SANGRO, Ag. Prom. Culturale, Via Fosso la Pietra, 4 – 01.03.2015, 17,00

Da  non perdere questi appuntamenti.

Maurizio Vitiello

 

Articolo di Maurizio Vitiello – Sul Parco Archeologico dell’Altosannio.

Alberto Savastano, economista, ha lavorato da più di trenta anni in materia di Progettualità e di Sviluppo sia a livello nazionale che internazionale.
Ha affrontato, in particolare, problemi metodologici relativi all’analisi dei progetti d’investimento e, quale funzionario internazionale delle Nazioni Unite, ha elaborato una procedura applicativa dell’analisi costi-benefici che, stampata originariamente in formato manuale con finanziamento UNDP/UNIDO, è stata successivamente tradotta in un prototipo informatico.
Tra gli incarichi ricoperti si segnalano: esperto di finanza aziendale; consulente bancario per i crediti speciali; direttore regionale della Cassa per il Credito alle Imprese Artigiane, funzionario internazionale delle seguenti Agenzie ONU: OTC, DTCD, FAO, Banca mondiale, UNIDO, OIM; Componente del Nucleo di valutazione del Ministero del Bilancio per l’analisi tecnico-economica degli investimenti pubblici a valere sul Fondo Investimenti e Occupazione (FIO); Componente della Commissione tecnico-scientifica del Ministero dell’Ambiente per la valutazione di piani e progetti ecologici; Consulente internazionale di molteplici istituzioni pubbliche e private nazionali e internazionali; Consultore della Prefettura degli Affari economici del Vaticano.

Un "serbatoio di idee" per il processo di sviluppo locale.
Alberto Savastano presenta il suo “Think tank”.
 
Al Parco Archeologico dell’Altosannio iniziano gli incontri.

 
Questa mattina a Pescopennataro e nel pomeriggio ad Agnone i primi due appuntamenti della serie di incontri programmati in tutto il territorio coperto dall' Aps, l'associazione dei cinque comuni protagonisti del progetto di Parco.
 
Parco Archeologico dell’Altosannio, primo atto: parte il ciclo di incontri formativi i organizzati sul territorio dall’APS, l’Associazione di Promozione Sociale che vede uniti cinque comuni intorno al grande progetto di valorizzazione archeologica di Alto Molise e Alto Sangro.
Eventi che serviranno, soprattutto, a presentare un avanzato metodo di approccio allo sviluppo locale da parte di un super-esperto della programmazione territoriale.
Applicazione sistematica delle Metodologie dell’Economia dello Sviluppo, sostenibilità degli investimenti, creazione e continuità dell’occupazione.
E' la ricetta che Alberto Savastano, consulente dell’APS, presenterà al pubblico come metodologia di azione da applicare nelle aree interne a cavallo fra Abruzzo e Molise per imboccare la strada della rinascita.
Per questo, l'economista originario di Castel di Sangro, già funzionario internazionale di diverse agenzie delle Nazioni Unite e della Banca Mondiale, parlerà ad amministratori, professionisti, imprenditori e giovani della necessità della crescita nel nostro tessuto sociale della “cultura della corretta programmazione” che egli intende diffondere attraverso un metodo di analisi e azione che ha efficacemente intitolato "Think tank” (tradotto letteralmente dall’inglese: “serbatoio di pensiero”).
Alberto savastano sostiene: "Il Think tank vuol essere un organismo tendenzialmente indipendente dalle forze politiche, finalizzato a diventare una fonte di analisi sociali e tecnico-economiche delle politiche di Sviluppo. In particolare, essendo a vocazione operativa di carattere locale, nasce con l’obiettivo specifico di favorire la presa di coscienza da parte dei cittadini sull’attuale stato delle arti in materia di Programmazione economica e Progettualità e di promuovere percorsi sociali di rigenerazione culturale e di valorizzazione professionale nelle discipline dell’Economia dello Sviluppo".

Ecco il tour di presentazione del “Think tank Alberto Savastano” nei comuni dell'Alto Sannio: 
Sabato 14 Febbraio 2015:
dalle ore 10,00 presso la Biblioteca comunale di Pescopennataro; dalle ore 16.00 presso la Biblioteca Labanca di Agnone.

 
Successivamente, Alberto Savastano  parlerà nelle località, alle date e negli orari di seguito elencati:
SULMONA, Ag. Prom, culturale, P/zza Venezuela , 4 – 20.02.2015, 16.30
PIETRABBONDANTE, Biblioteca Comunale – Palazzo Carosella – 21 02.2015, 10,30
SCHIAVI D’ABRUZZO, Proprietà comunale, Via Circonvallazione – 21.02.2015, 16.30
ALFEDENA, Pro loco, Casa Comunale – 28.02.2015, 17.00
CASTEL DI SANGRO, Ag. Prom. Culturale, Via Fosso la Pietra, 4 – 01.03.2015, 17,00

Da  non perdere questi appuntamenti.

Maurizio Vitiello