Napoli Pizza Village 2015, dal 1° al 6 settembre Parte dalla BIT di Milano il tour di promozione dell’evento

0

Napoli, 11 febbraio 2015 – Regina della gastronomia napoletana, della quale è ambasciatrice del mondo, la pizza è protagonista alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano dal 12 al 14 febbraio. Sarà proprio la città meneghina ad ospitare la prima e l’ultima tappa del tour di presentazione della quinta edizione della manifestazione Napoli Pizza Village, in programma a Napoli dal 1° al 6 settembre. Il giro di promozione, infatti, dopo la Bit vedrà protagoniste anche le città di Genova – Porto Antico (metà giugno), New York (fine giugno) e la stessa Milano per l’Expò (luglio).

La manifestazione giunta alla sua quinta edizione, promossa dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani e prodotta dalla società Oramata srl con il sostengo del Comune di Napoli, si svolgerà anche per quest’anno sul Lungomare Caracciolo dove 50 pizzerie storiche napoletane realizzeranno il prodotto alimentare più noto al mondo. 100mila pizze e 500mila presenze di pubblico nel 2014 indicano l’evento come vero attrattore turistico cittadino che ha fatto registrare una crescita di turisti durante l’evento.

Proprio sulla base dei dati dei flussi turistici prodotti nel periodo (+ 15% secondo associazione albergatori +7% associazione ristoratori e +9% sui trasporti su ferro e voli) alla Bit saranno presentate dall’organizzazione, nello spazio dedicato al padiglione 11 stand G18, le nuove proposte di pacchetti turistici per i tour operator grazie anche alle partnership riconfermate con i vettori Trenitalia/Freccia Rossa e Meridiana.

La “vetrina” milanese del Napoli Pizza Village – già fiore all’occhiello del calendario eventi del Comune di Napoli – sarà particolarmente accogliente grazie alla presenza del napoletano Vincenzo Capuano, pizzaiolo vincitore del titolo mondiale della Rossopomodoro Cup 2014, che realizzerà pizze da degustazione ai visitatori.

Tra le iniziative che saranno presentate per la V edizione del Napoli Pizza Village spicca quella legata ai 500 pizzaiuoli provenienti da 40 paesi di tutti i continenti che parteciperanno il 1° e il 2 settembre al Campionato Mondiale del Pizzaiolo – XIV Trofeo Caputo – che si svolgerà alla Rotonda Diaz in un vero e proprio stadio della pizza.Napoli, 11 febbraio 2015 – Regina della gastronomia napoletana, della quale è ambasciatrice del mondo, la pizza è protagonista alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano dal 12 al 14 febbraio. Sarà proprio la città meneghina ad ospitare la prima e l’ultima tappa del tour di presentazione della quinta edizione della manifestazione Napoli Pizza Village, in programma a Napoli dal 1° al 6 settembre. Il giro di promozione, infatti, dopo la Bit vedrà protagoniste anche le città di Genova – Porto Antico (metà giugno), New York (fine giugno) e la stessa Milano per l’Expò (luglio).

La manifestazione giunta alla sua quinta edizione, promossa dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani e prodotta dalla società Oramata srl con il sostengo del Comune di Napoli, si svolgerà anche per quest’anno sul Lungomare Caracciolo dove 50 pizzerie storiche napoletane realizzeranno il prodotto alimentare più noto al mondo. 100mila pizze e 500mila presenze di pubblico nel 2014 indicano l’evento come vero attrattore turistico cittadino che ha fatto registrare una crescita di turisti durante l’evento.

Proprio sulla base dei dati dei flussi turistici prodotti nel periodo (+ 15% secondo associazione albergatori +7% associazione ristoratori e +9% sui trasporti su ferro e voli) alla Bit saranno presentate dall’organizzazione, nello spazio dedicato al padiglione 11 stand G18, le nuove proposte di pacchetti turistici per i tour operator grazie anche alle partnership riconfermate con i vettori Trenitalia/Freccia Rossa e Meridiana.

La “vetrina” milanese del Napoli Pizza Village – già fiore all’occhiello del calendario eventi del Comune di Napoli – sarà particolarmente accogliente grazie alla presenza del napoletano Vincenzo Capuano, pizzaiolo vincitore del titolo mondiale della Rossopomodoro Cup 2014, che realizzerà pizze da degustazione ai visitatori.

Tra le iniziative che saranno presentate per la V edizione del Napoli Pizza Village spicca quella legata ai 500 pizzaiuoli provenienti da 40 paesi di tutti i continenti che parteciperanno il 1° e il 2 settembre al Campionato Mondiale del Pizzaiolo – XIV Trofeo Caputo – che si svolgerà alla Rotonda Diaz in un vero e proprio stadio della pizza.