Addio del Sorrento allo Stadio Italia

0

Lo comunica l’amministratore unico D’Angelo con una lettera al sindaco ed all’assessore allo sport

 

Sorrento – Con una lettera inviata sia al sindaco Giuseppe Cuomo che all’assessore allo sport Mario Gargiulo, il legale rappresentante del Sorrento calcio srl, avv. Francesco D’Angelo, ha comunicato di non voler più utilizzare la struttura dello stadio ‘Italia’.

Così dal 10 febbraio, sia la prima squadra che tutte quelle del settore giovanile, facenti parte del Sorrento Calcio non si alleneranno più allo Stadio Italia di Sorrento. E questo è stato comunicato con una lettera sia al Segretario della stessa società Francesco Imperato che ai responsabili delle squadre facenti parte il sodalizio sportivo. Una notizia che è come un fulmine a ciel sereno, ma che la squadra lasciasse Sorrento, purtroppo era nell’aria da tempo e come dice il detto: “Tanto tuonò che piovve”. E così alla ripresa degli allenamenti la prima squadra si è ritrovata ed allenata sul campo dell’Alfaterna di Nocera, dove probabilmente domenica affronterà l’impegno casalingo di campionato. Sotto riportiamo fedelmente la lettera dell’ Avvocato D’Angelo ed il comunicato apparso sul sito del Sorrento Calcio:

 

 

 

GIUSEPPE SPASIANO

 

Lo comunica l’amministratore unico D’Angelo con una lettera al sindaco ed all’assessore allo sport

 

Sorrento – Con una lettera inviata sia al sindaco Giuseppe Cuomo che all’assessore allo sport Mario Gargiulo, il legale rappresentante del Sorrento calcio srl, avv. Francesco D’Angelo, ha comunicato di non voler più utilizzare la struttura dello stadio ‘Italia’.

Così dal 10 febbraio, sia la prima squadra che tutte quelle del settore giovanile, facenti parte del Sorrento Calcio non si alleneranno più allo Stadio Italia di Sorrento. E questo è stato comunicato con una lettera sia al Segretario della stessa società Francesco Imperato che ai responsabili delle squadre facenti parte il sodalizio sportivo. Una notizia che è come un fulmine a ciel sereno, ma che la squadra lasciasse Sorrento, purtroppo era nell’aria da tempo e come dice il detto: “Tanto tuonò che piovve”. E così alla ripresa degli allenamenti la prima squadra si è ritrovata ed allenata sul campo dell’Alfaterna di Nocera, dove probabilmente domenica affronterà l’impegno casalingo di campionato. Sotto riportiamo fedelmente la lettera dell’ Avvocato D’Angelo ed il comunicato apparso sul sito del Sorrento Calcio:

 

 

 

GIUSEPPE SPASIANO