Massa Lubrense. Elezioni, il sindaco lancia Staiano: «C’è l’accordo, sarà candidato»

0

Massa Lubrense. Elezioni 2015, il sindaco uscente Leone Gargiulo blinda Liberato Staiano, il suo assessore al bilancio che, salvo clamorosi colpi di scena, sarà il candidato alla fascia tricolore della maggioranza alla prossima consultazione amministrativa. Decisivo in tal senso un incontro avvenuto nelle ultime ore. «Il gruppo ha deciso di andare avanti insieme ed è assolutamente compatto – premette il sindaco uscente di Massa Lubrense – Siamo tutti convinti di Staiano che rappresenta un nome venuto fuori da un’ampia discussione e che ha trovato le adesioni convinte dell’intera maggioranza. Non ci saranno dietrofront né staffette, posso assicurarlo. Il nostro assessore mi auguro possa succedermi alla guida dell’amministrazione municipale». Staiano, quindi, da candidato sindaco in pectore va avanti consapevole comunque di avere dalla sua parte Leone Gargiulo proprio mentre qualcuno aveva parlato della possibilità di un ritorno in campo del sindaco uscente da “semplice” candidato alla carica di consigliere comunale. «Lo ripeto, supporterò il gruppo e l’assessore Staiano con maggiore impegno di prima al di là del ruolo che ricopro oggi e di quello che potrei ricoprire in futuro – precisa il primo cittadino di Massa Lubrense – Sono convinto della bontà del progetto per Massa Lubrense a cui stiamo alacremente lavorando. L’altra sera, quando abbiamo avuto una riunione tra amici e colleghi di maggioranza, è stato bellissimo vedere l’entusiasmo giusto per proseguire a dare il massimo per la nostra città». La lista? «E’ pronta, anzi, siamo in overbooking mentre la minoranza uscente credo sia in difficoltà. Stiamo lavorando continuamente sul programma che a stretto giro chiuderemo e illustreremo a Massa Lubrense». Non ci sono conferme invece sulla possibilità di vedere Gargiulo candidato alle elezioni Regionali: «Se ne stanno sentendo di tutte i colori. Io vado avanti per la mia città». (Salvatore Dare – Metropolis)

Massa Lubrense. Elezioni 2015, il sindaco uscente Leone Gargiulo blinda Liberato Staiano, il suo assessore al bilancio che, salvo clamorosi colpi di scena, sarà il candidato alla fascia tricolore della maggioranza alla prossima consultazione amministrativa. Decisivo in tal senso un incontro avvenuto nelle ultime ore. «Il gruppo ha deciso di andare avanti insieme ed è assolutamente compatto – premette il sindaco uscente di Massa Lubrense – Siamo tutti convinti di Staiano che rappresenta un nome venuto fuori da un’ampia discussione e che ha trovato le adesioni convinte dell’intera maggioranza. Non ci saranno dietrofront né staffette, posso assicurarlo. Il nostro assessore mi auguro possa succedermi alla guida dell’amministrazione municipale». Staiano, quindi, da candidato sindaco in pectore va avanti consapevole comunque di avere dalla sua parte Leone Gargiulo proprio mentre qualcuno aveva parlato della possibilità di un ritorno in campo del sindaco uscente da “semplice” candidato alla carica di consigliere comunale. «Lo ripeto, supporterò il gruppo e l’assessore Staiano con maggiore impegno di prima al di là del ruolo che ricopro oggi e di quello che potrei ricoprire in futuro – precisa il primo cittadino di Massa Lubrense – Sono convinto della bontà del progetto per Massa Lubrense a cui stiamo alacremente lavorando. L’altra sera, quando abbiamo avuto una riunione tra amici e colleghi di maggioranza, è stato bellissimo vedere l’entusiasmo giusto per proseguire a dare il massimo per la nostra città». La lista? «E’ pronta, anzi, siamo in overbooking mentre la minoranza uscente credo sia in difficoltà. Stiamo lavorando continuamente sul programma che a stretto giro chiuderemo e illustreremo a Massa Lubrense». Non ci sono conferme invece sulla possibilità di vedere Gargiulo candidato alle elezioni Regionali: «Se ne stanno sentendo di tutte i colori. Io vado avanti per la mia città». (Salvatore Dare – Metropolis)