Sorrento. Su buche e lavori interviene Raffaele Apreda: “Sistemiamo appena non piove!”

0

Sorrento. Su buche e lavori interviene Raffaele Apreda, assessore ai lavori pubblici. “Ancora una volta mi vedo costretto a parlare delle buche stradali. Lo faccio con piacere nei confronti dei cittadini che in buona fede si domandano del perché, un pò meno nei confronti di chi ne fa mera speculazione preelettorale – dice Apreda – La nostra città, per chi non lo sapesse, si sta rinnovando; metanizzazione, banda larga e nuovo elettrodotto sono innovazioni non più procastinabili. Ora, per fare questi lavori è necessario fare delle buche e per ripristinare a regola d’arte il manto stradale bisogna fare tre cose: primo accertarsi che altri enti non abbiano programmato interventi sulla medesima strada, secondo far passare un congruo periodo per permettere allo scavo di assestarsi, terzo attendere temperature più miti per posare l’asfalto. Naturalmente in attesa di ciò vanno sistemate le buche che si formano atteso che NON PIOVA, altrimenti è praticamente inutile. Per dirla in breve, CI VUOLE UN PO’ DI PAZIENZA ma a Sorrento ci sono le elezioni e per questo tutto è enfatizzato”.

Sorrento. Su buche e lavori interviene Raffaele Apreda, assessore ai lavori pubblici. "Ancora una volta mi vedo costretto a parlare delle buche stradali. Lo faccio con piacere nei confronti dei cittadini che in buona fede si domandano del perché, un pò meno nei confronti di chi ne fa mera speculazione preelettorale – dice Apreda – La nostra città, per chi non lo sapesse, si sta rinnovando; metanizzazione, banda larga e nuovo elettrodotto sono innovazioni non più procastinabili. Ora, per fare questi lavori è necessario fare delle buche e per ripristinare a regola d'arte il manto stradale bisogna fare tre cose: primo accertarsi che altri enti non abbiano programmato interventi sulla medesima strada, secondo far passare un congruo periodo per permettere allo scavo di assestarsi, terzo attendere temperature più miti per posare l'asfalto. Naturalmente in attesa di ciò vanno sistemate le buche che si formano atteso che NON PIOVA, altrimenti è praticamente inutile. Per dirla in breve, CI VUOLE UN PO' DI PAZIENZA ma a Sorrento ci sono le elezioni e per questo tutto è enfatizzato".

Lascia una risposta